lafucina.it
Tecnologia

Facebook, 6 milioni di dati condivisi a causa di un bug

"Lavoreremo per assicurarci che questo non accada più", ha dichiarato Zuckerberg

Pubblicato il 13/06/2013 da La Fucina

La privacy di sei milioni di utenti Facebook potrebbe essere a rischio: sei milioni di email e numeri di telefono potrebbero essere stati condivisi a causa di un bug che lo stesso social network ha ammesso. L'azienda ha già allertato le autorità di Usa, Canada e Europa e assicura che non ci sono indicazioni al momento di un'intrusione maligna sul sistema. Nel documento diffuso tramite il suo "security blog", la compagnia di Mark Zuckerberg si dice "imbarazzata e arrabbiata" per l'incidente, "ora lavoreremo il doppio per assicurarci che questo non accada più".Il baco, che si è diffuso tramite il tool che consente di aggiornare la propria lista di contatti o di indirizzi su Facebook, è stato eliminato in 24 ore, evidentemente troppo tardi per evitare la dispersione dei dati personali. A causare il danno una funzione che, una volta importata la propria agenda da un'altra fonte, confeziona poi le segnalazioni per eventuali nuove amicizie. Secondo i periti che hanno lavorato sul "bug", ad ogni modo, ogni singolo numero di telefono e mail individuale dovrebbe essere stato inserito in uno solo o al massimo due download, quindi a uno o due persone.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Ridurre sale del 10% in 10 anni salvera’ 6 milioni di anni di vita

Studio su 183 Paesi mostra che investire in prevenzione conviene

Riflessologia: benefici del massaggiare le dita della mano

La riflessologia è una terapia manuale che consiste nell’effettuare delle pressioni su determinati punti del corpo la cui energia è connessa a quella di organi interni.

Cosa succede se metti un limone nel forno

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Studio su moscerini, più veloce il processo di invecchiamento