lafucina.it
Politica

Il ministro Idem e la grana dell’Imu non pagata

L'affaire edilizio coinvolge anche una palestra, la "Jajo Gym", che ha come sede proprio la casa di via Bezzi, prima residenza dell'ex canoista olimpica.

Pubblicato il 19/06/2013 da La Fucina

Prime grane e primi scandali per i ministri del Governo Letta. Il Fatto Quotidiano pubblica un documento del Comune di Ravenna dal quale risulterebbe che Josefa Idem, da meno di due mesi ministro per le Pari Opportunità, non avrebbe pagato l'Ici sulla seconda casa dal 2008 al 2011. Un "ministro tedesco all'italiana?" si chiede non senza malizia l'autrice dello scoop, Martina Castigliani. La ministra in quota Pd avrebbe dichiarato come propria residenza principale, fino al 4 febbraio 2013, una casa in Via Carraia Bezzi, a Santerno, provincia di Ravenna. La famiglia ed il marito della Idem, però, risiedono solo a pochi metri di distanza, in via Argine Destro Lamone. Una doppia residenza? “Con riferimento all’Ici risulta che i contribuenti hanno considerato abitazione principale sia il fabbricato di Carraia Bezzi che il fabbricato di Argine Destro Lamone, e conseguentemente non hanno corrisposto l’Ici per gli anni 2008 al 2011, fruendo dell’esenzione prevista per legge”, si legge nei documenti del Comune di Ravenna. "Una dimenticanza", secondo la famiglia. Ma l'impiccio non si chiude qui. L'affaire edilizio coinvolge anche una palestra, la "Jajo Gym", che ha come sede proprio la casa di via Bezzi, prima residenza dell'ex canoista olimpica. Secondo un accertamento di illecito dell'11 giugno, “non risulta la conformità edilizia e l’agibilità della struttura”, qualificata come abitazione ma utilizzata, pare, come un'attività commerciale a tutti gli effetti. Spetta alla ministra, ora, chiarire i due fatti. Il capogruppo del Senato del M5S Nicola Morra depositerà un'interrogazione sulla vicenda anche se, ha dichiarato il senatore pentastellato, spera si tratti solo di "uno spiacevole equivoco”. Lo speriamo anche noi.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci