lafucina.it
Politica

Il ministro Idem e la grana dell’Imu non pagata

L'affaire edilizio coinvolge anche una palestra, la "Jajo Gym", che ha come sede proprio la casa di via Bezzi, prima residenza dell'ex canoista olimpica.

Pubblicato il 19/06/2013 da La Fucina

Prime grane e primi scandali per i ministri del Governo Letta. Il Fatto Quotidiano pubblica un documento del Comune di Ravenna dal quale risulterebbe che Josefa Idem, da meno di due mesi ministro per le Pari Opportunità, non avrebbe pagato l'Ici sulla seconda casa dal 2008 al 2011. Un "ministro tedesco all'italiana?" si chiede non senza malizia l'autrice dello scoop, Martina Castigliani. La ministra in quota Pd avrebbe dichiarato come propria residenza principale, fino al 4 febbraio 2013, una casa in Via Carraia Bezzi, a Santerno, provincia di Ravenna. La famiglia ed il marito della Idem, però, risiedono solo a pochi metri di distanza, in via Argine Destro Lamone. Una doppia residenza? “Con riferimento all’Ici risulta che i contribuenti hanno considerato abitazione principale sia il fabbricato di Carraia Bezzi che il fabbricato di Argine Destro Lamone, e conseguentemente non hanno corrisposto l’Ici per gli anni 2008 al 2011, fruendo dell’esenzione prevista per legge”, si legge nei documenti del Comune di Ravenna. "Una dimenticanza", secondo la famiglia. Ma l'impiccio non si chiude qui. L'affaire edilizio coinvolge anche una palestra, la "Jajo Gym", che ha come sede proprio la casa di via Bezzi, prima residenza dell'ex canoista olimpica. Secondo un accertamento di illecito dell'11 giugno, “non risulta la conformità edilizia e l’agibilità della struttura”, qualificata come abitazione ma utilizzata, pare, come un'attività commerciale a tutti gli effetti. Spetta alla ministra, ora, chiarire i due fatti. Il capogruppo del Senato del M5S Nicola Morra depositerà un'interrogazione sulla vicenda anche se, ha dichiarato il senatore pentastellato, spera si tratti solo di "uno spiacevole equivoco”. Lo speriamo anche noi.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2