lafucina.it
Società

Carabiniere travolge e uccide un pedone

Dramma sulle strade di Savona

Pubblicato il 25/06/2013 da La Fucina

Fulvio B., carabiniere di Savona, sabato pomeriggio ha investito nel centro cittadino il 78enne Nicolino Squillaci, che stava attraversando la strada. L'uomo è morto il giorno dopo in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate. Ma a lasciare interdetti è il risultato dell'alcol test effettuato al Carabiniere: a distanza di ore dal tragico incidente, infatti era di oltre 2g/l, ovvero più di 4 volte oltre il limite massimo consentito.Scrive Il Secolo XIX: "Fulvio B. stava in piedi a malapena. Dalla municipale che conduce le indagini ieri mattina era stato riferito in un primo momento come il valore fosse ben oltre l' 1,5. 'Supera quel limite per cui scattano sequestri e denunce' si sono limitati a dire con le analisi in mano gli agenti che erano pronti all'arresto ritenuto poi non necessario dal magistrato di turno, il pm Cristiana Buttiglione. Dal comando dei carabinieri quell'oltre è stato fissato in più di 2 g/l, come riferito ieri dai colleghi . Dopo una notte passata in ospedale in osservazione per una ferita al mento, il carabiniere, dopo esami e tac, è stato dimesso. Ma non è stato mandato a casa. È stato portato in caserma, al comando provinciale per essere ascoltato dai suoi vertici dopo che il pm aveva negato l'arresto chiesto dalla municipale che aveva rilevato l'incidente insieme ad una pattuglia della polmare".Sul carabiniere ora pendono due denunce, una di omicidio colposo e una per essersi rifiutato di sottoporsi all'alcol test subito dopo l'incidente che aveva provocato con il suo scooter non assicurato. Non solo, l'uomo ha più volte dato di escandescenza, tanto che è stato necessario sedarlo con dei farmaci e controllarlo in continuazione.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Mangiare cioccolata e cibi grassi: colpa dei geni

Varianti Dna associate a preferenze alimentari,contrastano diete

Meningite, liceale in terapia intensiva a Milano

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano

Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Aumenta rischio demenza e ictus

Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Succo di barbabietola migliora prestazioni cervello

Maggiore connettività in regioni associate alla funzione motoria

Salgono a 1600 casi di morbillo nel 2017, 4 su 10 ricoverati

Monitoraggio Ministero della Salute, età media 27 anni

Caffè ha doppio aromi vino ma solo nonni sanno riconoscerli

Nel dopoguerra tostatura a casa, ora sparite torrefazioni locali

Tribunale, uso scorretto cellulare causa tumore

Sentenza a Ivrea. Legali, Inail condannata a risarcire dipendente azienda

Grassi trans, eliminarli dalla dieta riduce rischio di infarto e ictus

Presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno

Da cannabis possibili farmaci per dermatiti e psoriasi

Revisione studi, benefici dovuti a proprietà anti-infiammatorie

Infermiera fingeva di vaccinare bimbi e gettava le fiale

Asl, 'grave violazione doveri', campagna richiamo 500 pazienti

Lorenzin: “Pillola abortiva in consultorio? La 194 non lo prevede”

Lo ha affermato il ministro della Salute rispondendo a un'interrogazione al Question time in Aula alla Camera

È giusto il carcere per i genitori vegani?

È una notizia di qualche tempo fa, ma i giornali la stanno rilanciando in questi giorni

Il Papillomavirus innesca il cancro, causa mille morti l’anno

Vaccino anti-hpv al centro delle polemiche su Report introdotto 11 anni fa

L’inquinamento delle acque, un pericolo per la salute dell’essere umano

Ogni giorno quasi due miliardi di persone sono costrette a bere acqua contaminata