lafucina.it
Società

Niccolò Fabi dona l’ambulanza di Lulù, come la figlioletta scomparsa

I fondi, raccolti dalla fondazione 'Parole di Lulù', Onlus istituita da Niccolò Fabi e Shirin Amini

Pubblicato il 26/06/2013 da La Fucina

'L'ambulanza di Lulù è la prima in Italia dedicata al trasporto Ecmo (ossigenzazione extrameccanica a membrana) dei neonati e dei pazienti in età pediatrica in tutto il Centro-sud del paese. Il nuovo veicolo è stato presentato questa mattina a Roma nel piazzale del pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù, durante la cerimonia di 'ringraziamento e benedizione', alla presenza del cantautore romano Niccolo Fabi e della sua compagna Shirin Amini, di Massimiliano Raponi, direttore sanitario del Bambino Gesù e di don Luigi Zaccaro, cappellano dell'ospedale.L'Ecmo mobile è stata concessa in comodato d'uso dal ministero della Salute all'ospedale pediatrico Bambino Gesù e i fondi necessari per l'allestimento delle strumentazioni interne sono stati raccolti dalla fondazione 'Parole di Lulù', Onlus istituita da Niccolò Fabi e Shirin Amini. "Qualcosa in più viene fatto per il Bambino Gesù - commenta Massimiliano Raponi - con la collaborazione del ministero della Salute e dell'associazione di Niccolò Fabi. Qualcosa in più per i bambini. Un'ambulanza che ci permetterà di gestire i pazienti presenti non solo nella nostra sede, ma nel territorio nazionale, in particolare nel Centro-sud Italia". Per distanze inferiori ai 350 km l'ospedale pediatrico prevede il trasporto dei piccoli pazienti via terra; per tragitti più lunghi verrano utilizzati aerei C130 dell'areonautica militare che trasporteranno direttamente in sede l'ambulanza.L'Ecmo è una tecnica di circolazione extracorporea che permette di sostituire per periodi più o meno lunghi (giorni o settimane) le funzioni fisiologiche del cuore e/o del polmone, in attesa del loro recupero dalla malattia. "In italia esiste una rete nazionale Ecmo che utilizza questo sistema per i pazienti adulti - spiega Matteo Di Nardo, anestesista-rianimatore pediatrico dell'ospedale Bambino Gesù - Al momento ci sono solo due centri pediatrici che fanno Ecmo: l'ospedale di Bergamo e da agosto dello scorso anno anche il Bambino Gesù".Commozione durante la cerimonia per Niccolò Fabi e Shirin Amini, che hanno istituito la fondazione 'Parole di Lulù' in memoria di Olivia 'Lulùbella', la loro figlia tragicamente scomparsa a soli 22 mesi per una meningite fulminante nel luglio 2010. "Tre anni dopo quel giorno - ha detto Fabi - vedere che quest'ambulanza tenderà a semplificare una situazione come la nostra, è un'emozione immensa".mru





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Rischio salmonella nel cibo per cani

Ecco qual è il cibo ritirato

Cambiare ordine alimenti per abbassare glicemia, chiave dieta

No a conteggio delle calorie, fondamentale tenere d'occhio fegato

Nell’orzo il segreto contro obesità, depressione e demenza

Cereale contiene molecola che favorisce i geni protettivi

Un cerotto potrà riparare il cuore dopo l’infarto

Si applica e ripristina il ritmo cardiaco

Aids: ogni 2 minuti un giovane si contagia

Previsto boom di casi, +60% nel 2030 fra adolescenti

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Pezzi di vetro nello stracchino Granarolo: ritirato da Auchan e Simply

Auchan e Simply hanno richiamato le confezioni da 170 grammi

Salame Auchan ritirato: potenzialmente pericoloso per la salute

I prodotti alimentari sono stati ritirati dagli store Auchan per 'allerta microbiologica'

Aviaria: il virus è di nuovo in Europa

La Svezia stermina 200.000 polli per nuovi casi d’influenza aviaria

Col gelato a colazione cervello ‘si sveglia’, più scattante

Diviene più reattivo e più veloce nella elaborazione dati

Caffè in capsule potenziale veicolo di ftalati

Potrebbe rappresentare un rischio per la nostra salute

Tutte le ricette del corso di cucina “Prevenzione a tavola”

In esclusiva una carrellata di tutte le ricette che troverete nel corso

Gli scienziati: “Basta bugie su Babbo Natale”

Per gli esperti mentire ai bimbi è sbagliato

Aiutaci a diffondere la cultura della prevenzione a tavola

Diventa un nostro affiliato e promuovi l'alimentazione consapevole

Tumori: ogni anno 800mila italiani cambiano regione per curarsi

Dati preoccupanti diffusi dall'Associazione italiana di oncologia medica