lafucina.it
Ambiente

I frutti malati di Fukushima

I pomodori sembrano un tumore, il mais ha due teste

Pubblicato il 18/07/2013 da La Fucina

I pomodori che crescono intorno alla centrale nucleare di Fukushima sembrano un tumore. I cavoli sono giganti e il mais ha due “teste”. Sono passati poco più di due anni dalla tragedia di Fukushima e dal devastante tsunami dell’11 marzo 2011 causato da un forte terremoto in mare. Ora sono sempre più evidenti i danni causati dalle radiazioni, soprattutto sulla vegetazione locale.A parlare della frutta e verdura deformata è un blogger giapponese che ha raccolto e pubblicato sul portale imgur.com una galleria di ortaggi coltivati nei campi dei villaggi vicino alla centrale nucleare. Le foto sono state commentate da moltissimi utenti sul Web e riprese dal sito della rete americana Abc. Le immagini dimostrano che ci sono prove evidenti di mutazioni nelle piante della zona. Le foto apparse in Rete hanno però bisogno di ulteriori studi che confermino l’effettivo cambiamento di frutta e verdura dato dalle radiazioni. (BlitzQuotidiano)[mash origin="album" ids="22"]





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI







NOTIZIE + RECENTI

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali