lafucina.it
Politica

Severgnini contro il linguaggio di Grillo

Il giornalista del Corriere scrive un articolo polemico contro il leader 5 Stelle

Pubblicato il 20/08/2013 da La Fucina

Grillo, scrive il gionalista del Corriere Severgnigni, è "contro il politicamente corretto, ma la sincerità non può essere libertà d'insulto". Come spesso accade, secondo il giornalista, sul Blog del leader 5 Stelle.Dalle pagine del Corriere, Beppe Severgnini si rivolge così a Grillo:È questo che Beppe Grillo non capisce - o finge di non capire. Ha scritto: «Mentre parli devi continuamente e seriamente valutare se ogni parola che stai per pronunciare può urtare la sensibilità di qualcuno: un gruppo religioso, un'istituzione, una comunità, un'inclinazione sessuale, un'infermità, un popolo». Certo, è proprio così: occorre rispettare le sensibilità altrui. E chi fa questo non è pavido: è attento. Non è debole: è più forte.La «correttezza politica» può essere grottesca: lo abbiamo visto in America, dove chi è basso di statura è diventato «verticalmente carente» (vertically challenged). Ma buon senso e sensibilità restano importanti. Un leader politico deve pensare, prima di parlare o scrivere. Perché i suoi eccessi, ai sostenitori, appariranno come un incoraggiamento, o almeno come una giustificazione. Se Beppe Grillo dedica a un altro Beppe (uno a caso) un articolo del suo blog dal titolo: «Mescolarsi vuol dire sporcarsi di merda» è chiaro che i suoi fan andranno oltre e scriveranno oscenità, insulti e minacce.È questa l'Italia che vogliamo? Un posto dove l'insensibilità viene chiamata franchezza, l'aggressività onestà, l'arroganza spontaneità? Non è spontaneità, invece, dire tutto ciò che ci passa per la testa: è un modo di tornare all'età della pietra, dove le dispute conseguenti venivano risolte con le clave.L'aggressività verbale non si ferma alla politica, che pure fornisce pessimi esempi. Passa per lo sport e le strade, le famiglie e i luoghi di lavoro, la televisione e tutti i media, trascinando a sé persone un tempo distanti da certi modi e certi toni. Se in radio, in televisione e sui giornali ci insultiamo come adolescenti all'oratorio non abbiamo l'attenuante dell'età, e abbiamo l'aggravante del cattivo esempio. Certi umori traboccano immediatamente sui social network, dove qualcuno confonde la libertà con la libertà d'insultare. Controllare il linguaggio, e pensare prima di esprimersi, non è «svirilizzare» le conversazioni, come sostiene Grillo. I veri uomini e le vere donne - quelli che tengono in piedi quest'Italia esausta - non hanno bisogno di gridare e offendere. Sanno che si può parlare e ragionare: e la voce, spesso, arriva più lontano.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Nas ne sequestrano oltre 92000

Nell'inchiesta due le ipotesi sull'uso fipronil

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria