lafucina.it
Tv

Shock a Mestre, anziana assalita in ascensore

Il rapinatore, di origine romena, è stato arrestato

Pubblicato il 11/09/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Arrestato lo scorso marzo per una rapina ad un'anziana, un romeno è ora accusato dalla Polizia di essere un rapinatore seriale di ultrasettantenni. Si tratta di Iulian Gabriel Croitor, 28 anni, che deve rispondere, per il momento, di sette rapine. Le indagini sono state avviate dopo l'aggressione, il 28 novembre scorso, ad una settantenne che venne violentemente picchiata a Mestre nell'androne del palazzo in cui abita da un giovane, a cui aveva aperto il portone d'ingresso pensando fosse un condomino.Il bandito le strappò dal collo con violenza la collana in oro. L'anziana, piuttosto malconcia, fu ricoverata in ospedale e poi dimessa con una prognosi di 21 giorni. La vittima riuscì comunque a fare un preciso identikit del malvivente che aveva agito a volto scoperto.Un contributo importante alle indagini fu fornito dal sistema di videosorveglianza a circuito chiuso del palazzo che aveva ripreso la rapina. Un altro aiuto venne da un'impronta lasciata dal rapinatore e che è risultata appartenere a Croitor. La Squadra mobile poi recuperò in un Compro Oro la collana rapinata che il romeno aveva venduto per 820 euro. La polizia decise quindi di estendere gli accertamenti su altri negozi Compro oro, scoprendo ulteriori 10 vendite di collane e bracciali in oro fatti dall'indagato. Sulla base di questi nuovi elementi la Mobile ha messo sotto la lente d'ingrandimento altre 10 rapine, tutte commesse con violenza e con lo stesso modus operandi, avvenute tra ottobre e novembre, di cui 4 a Venezia centro storico e 6 a Mestre.Alla luce dei nuovi risultati investigativi la magistratura lagunare ha emesso un provvedimento restrittivo che la polizia ha eseguito arrestando Croitor trovato da una Volante mentre stava camminando per Mestre. Accertamenti sono in corso, anche tramite l'Interpol tedesco, per verificare se il romeno abbia commesso fatti analoghi in Germania. el frattempo sono proseguite le indagini della Mobile che ha raccolto ulteriori indizi contro Croitor accusato di essere un rapinatore seriale. L'uomo è stato così arrestato ieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale di Venezia. La polizia sospetta che il romeno, oltre alle sette rapine, si sia reso responsabile di altre 10 cruente aggressioni contro anziane, fatte nello stesso periodo tra Mestre e Venezia.Fonte: Leggo





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Antibiotici, finire ciclo terapia forse non è strada giusta

Più sicuro interromperla prima se sintomi regrediscono

In spinaci e uova sostanza che mantiene giovane il cervello

Luteina migliora la capacita di risposta neurologica

Lorenzin, se ci sarà stop acqua Roma a rischio servizi sanitari

Sospensione potrebbe pregiudicare livello igienico strutture

Oltre il 50% degli uomini con diabete soffre di disfunzione erettile

Esperto, 'problema da sondare, rischio problemi cardiovascolari'

Controlli Nas su sicurezza alimentare, 18 denunce in E-R

Nel Riminese sospeso albergo da 3 mln, 50 posti in esubero

Insonnia e rischio demenza

Studio pubblicato sulla rivista Brain dai ricercatori della Washington University di St. Louis (Usa)

Charlie, i genitori al giudice: “Vogliamo portarlo a casa”

Le diete vegetariana e vegana hanno la stessa sostenibilità

Studio di 5 atenei sull'impatto delle diete sull'ambiente

Vene varicose addio, arriva trattamento senza anestesia

Un problema non solo estetico, ma che riguarda anche la salute delle gambe

Charlie Gard, i genitori ritirano la domanda per portarlo negli Usa

Si chiude la battaglia legale: «C'era una finestra di due mesi. Tristemente per Charlie ora è troppo tardi. Il trattamento non offre più chance di successo»

Riso e grano per pasta, obbligo etichetta di origine

Martina e Calenda firmano decreti anticipando la Ue

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno