lafucina.it
Tv

Shock a Mestre, anziana assalita in ascensore

Il rapinatore, di origine romena, è stato arrestato

Pubblicato il 11/09/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Arrestato lo scorso marzo per una rapina ad un'anziana, un romeno è ora accusato dalla Polizia di essere un rapinatore seriale di ultrasettantenni. Si tratta di Iulian Gabriel Croitor, 28 anni, che deve rispondere, per il momento, di sette rapine. Le indagini sono state avviate dopo l'aggressione, il 28 novembre scorso, ad una settantenne che venne violentemente picchiata a Mestre nell'androne del palazzo in cui abita da un giovane, a cui aveva aperto il portone d'ingresso pensando fosse un condomino.Il bandito le strappò dal collo con violenza la collana in oro. L'anziana, piuttosto malconcia, fu ricoverata in ospedale e poi dimessa con una prognosi di 21 giorni. La vittima riuscì comunque a fare un preciso identikit del malvivente che aveva agito a volto scoperto.Un contributo importante alle indagini fu fornito dal sistema di videosorveglianza a circuito chiuso del palazzo che aveva ripreso la rapina. Un altro aiuto venne da un'impronta lasciata dal rapinatore e che è risultata appartenere a Croitor. La Squadra mobile poi recuperò in un Compro Oro la collana rapinata che il romeno aveva venduto per 820 euro. La polizia decise quindi di estendere gli accertamenti su altri negozi Compro oro, scoprendo ulteriori 10 vendite di collane e bracciali in oro fatti dall'indagato. Sulla base di questi nuovi elementi la Mobile ha messo sotto la lente d'ingrandimento altre 10 rapine, tutte commesse con violenza e con lo stesso modus operandi, avvenute tra ottobre e novembre, di cui 4 a Venezia centro storico e 6 a Mestre.Alla luce dei nuovi risultati investigativi la magistratura lagunare ha emesso un provvedimento restrittivo che la polizia ha eseguito arrestando Croitor trovato da una Volante mentre stava camminando per Mestre. Accertamenti sono in corso, anche tramite l'Interpol tedesco, per verificare se il romeno abbia commesso fatti analoghi in Germania. el frattempo sono proseguite le indagini della Mobile che ha raccolto ulteriori indizi contro Croitor accusato di essere un rapinatore seriale. L'uomo è stato così arrestato ieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale di Venezia. La polizia sospetta che il romeno, oltre alle sette rapine, si sia reso responsabile di altre 10 cruente aggressioni contro anziane, fatte nello stesso periodo tra Mestre e Venezia.Fonte: Leggo





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Mangiare peperoncino ‘allunga’ la vita

Cala del 13% mortalità per malattie cuore e ictus

Farmaci scaduti e sporcizia: la faccia triste degli ospedali italiani

Ecco il triste scenario delineato dai Nas

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Ridurre sale del 10% in 10 anni salvera’ 6 milioni di anni di vita

Studio su 183 Paesi mostra che investire in prevenzione conviene

Riflessologia: benefici del massaggiare le dita della mano

La riflessologia è una terapia manuale che consiste nell’effettuare delle pressioni su determinati punti del corpo la cui energia è connessa a quella di organi interni.

Cosa succede se metti un limone nel forno