lafucina.it
Cibo e Salute

Lo spreco alimentare costa 570 mld l’anno

A lanciare l'allarme la Fao

Pubblicato il 12/09/2013 da La Fucina

Un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo viene buttato via ogni anno, con un costo di 570 miliardi di euro, e il totale degli scarti alimentari crea piu' emissioni di gas serra che qualsiasi nazione del pianeta, eccetto Cina e Stati Uniti, pari a 3,3 milioni di Co2. E' lo scioccante risultato di una ricerca della Fao intitolata "L'impronta del cibo sprecato". In un mondo dove 870 milioni di persone soffrono la fame, ogni anno vengono buttate 1,3 miliardi di tonnellate di alimenti per il consumo umano: insieme al cibo, vengono sprecate l'energia, l'acqua e tutto cio' che e' stato necessario a produrlo, confezionarlo e venderlo. Quasi il 30% delle campagne del mondo e un volume d'acqua equivalente a quello annuale del fiume Volga, vengono utilizzati invano. Secondo la Fao, il costo globale di questo spreco di cibo e' di 570 miliardi di euro all'anno. Nel mondo industrializzato, la maggior parte del cibo sprecato viene dai consumatori che ne comprano troppo e buttano cio' che non mangiano. Nei paesi in via di sviluppo si tratta invece di sprechi dovuti ad un'agricoltura inefficiente o alla mancanza di modalita' di conservazione. (Agi)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola