lafucina.it
Sport

Abidal: “Dani Alves voleva donarmi il suo fegato”

La rivelazione dell'ex difensore del Barcellona colpito dal cancro

Pubblicato il 16/09/2013 da La Fucina

Eric Abidal, neogiocatore del Monaco, porta nel cuore il Barcellona. Il terzino francese durante le tante stagioni in blaugrana oltre a collezionare trofei, ha anche conquistato la sua vittoria più grande, quella contro la malattia. Un lungo calvario quello del francese culminato con il riuscito trapianto di fegato e con il ritorno sui campi di calcio anche grazie all’affetto di colleghi e compagni di squadra che insieme alla sua famiglia non l’hanno mai lasciato solo. In un’intervista concessa a “Catalunya Radio” infatti, Abidal è tornato a parlare dei suoi rapporti con gli ex compagni blaugrana e in particolare della sua amicizia con Dani Alves.Un legame consolidato da un gesto bellissimo del brasiliano rivelato dall’ex nazionale transalpino: “Dani Alves? La mia storia con lui va oltre aver ereditato il numero 22. Quando ho dovuto sottopormi all’intervento chirurgico a Barcellona voleva donarmi il suo fegato. Ovviamente non poteva, perché è un calciatore professionista. Il nostro rapporto va oltre l’amicizia”.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sequestrato lotto di polenta bio

Troppo glutine e micotossine pericolose

Mangiare cioccolata e cibi grassi: colpa dei geni

Varianti Dna associate a preferenze alimentari,contrastano diete

Meningite, liceale in terapia intensiva a Milano

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano

Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Aumenta rischio demenza e ictus

Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Succo di barbabietola migliora prestazioni cervello

Maggiore connettività in regioni associate alla funzione motoria

Salgono a 1600 casi di morbillo nel 2017, 4 su 10 ricoverati

Monitoraggio Ministero della Salute, età media 27 anni

Caffè ha doppio aromi vino ma solo nonni sanno riconoscerli

Nel dopoguerra tostatura a casa, ora sparite torrefazioni locali

Tribunale, uso scorretto cellulare causa tumore

Sentenza a Ivrea. Legali, Inail condannata a risarcire dipendente azienda

Grassi trans, eliminarli dalla dieta riduce rischio di infarto e ictus

Presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno

Da cannabis possibili farmaci per dermatiti e psoriasi

Revisione studi, benefici dovuti a proprietà anti-infiammatorie

Infermiera fingeva di vaccinare bimbi e gettava le fiale

Asl, 'grave violazione doveri', campagna richiamo 500 pazienti

Lorenzin: “Pillola abortiva in consultorio? La 194 non lo prevede”

Lo ha affermato il ministro della Salute rispondendo a un'interrogazione al Question time in Aula alla Camera

È giusto il carcere per i genitori vegani?

È una notizia di qualche tempo fa, ma i giornali la stanno rilanciando in questi giorni

Il Papillomavirus innesca il cancro, causa mille morti l’anno

Vaccino anti-hpv al centro delle polemiche su Report introdotto 11 anni fa