lafucina.it
Società

Quando la Filosofia diventa violenta

Una discussione su Kant finisce a colpi di pistola

Pubblicato il 17/09/2013 da La Fucina

Una discussione sulla filosofia di Kant tra due abitanti di Rostov Sul Don è finita a colpi di pistola. Secondo le ricostruzioni del portavoce della polizia Viktoria Safarova, i due uomini stavano forse litigando su alcuni passaggi della “Critica della ragion pura”, mentre erano in coda per comprare una birra in piccolo negozio della città della Russia meridionale.Trovandosi in disaccordo, uno dei due ha estratto una pistola e ha sparato diverse volte al suo compagno di discussione, ferendolo in modo non grave. L’uomo è ricoverato in ospedale.Non è chiaro quale passaggio dell'opera di Kant abbia scatenato la violenza. La "Critica della Ragion Pura" tratta soprattutto di epistemologia, proponendo di mettere in soggetto, non cosa conosciuta, al centro dell'analisi filosofica.Non mancano però alcuni passaggi su temi più controversi, come la religione, che potrebbero essere alla base della diatriba. Quel che è certo è che il filosofo che ha scritto "la pace perpetua" non avrebbe approvato questa violenza.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sequestrato lotto di polenta bio

Troppo glutine e micotossine pericolose

Mangiare cioccolata e cibi grassi: colpa dei geni

Varianti Dna associate a preferenze alimentari,contrastano diete

Meningite, liceale in terapia intensiva a Milano

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano

Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Aumenta rischio demenza e ictus

Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Succo di barbabietola migliora prestazioni cervello

Maggiore connettività in regioni associate alla funzione motoria

Salgono a 1600 casi di morbillo nel 2017, 4 su 10 ricoverati

Monitoraggio Ministero della Salute, età media 27 anni

Caffè ha doppio aromi vino ma solo nonni sanno riconoscerli

Nel dopoguerra tostatura a casa, ora sparite torrefazioni locali

Tribunale, uso scorretto cellulare causa tumore

Sentenza a Ivrea. Legali, Inail condannata a risarcire dipendente azienda

Grassi trans, eliminarli dalla dieta riduce rischio di infarto e ictus

Presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno

Da cannabis possibili farmaci per dermatiti e psoriasi

Revisione studi, benefici dovuti a proprietà anti-infiammatorie

Infermiera fingeva di vaccinare bimbi e gettava le fiale

Asl, 'grave violazione doveri', campagna richiamo 500 pazienti

Lorenzin: “Pillola abortiva in consultorio? La 194 non lo prevede”

Lo ha affermato il ministro della Salute rispondendo a un'interrogazione al Question time in Aula alla Camera

È giusto il carcere per i genitori vegani?

È una notizia di qualche tempo fa, ma i giornali la stanno rilanciando in questi giorni

Il Papillomavirus innesca il cancro, causa mille morti l’anno

Vaccino anti-hpv al centro delle polemiche su Report introdotto 11 anni fa