lafucina.it
Società

Il tesoro nascosto della Concordia

Circa 3 milioni di euro in gioielli e opere d'arte a bordo della nave affondata

Pubblicato il 18/09/2013 da La Fucina

l gigante è riemerso, sui ponti della Costa Concordia si potrà tornare a camminare. Dopo 18 mesi si potrà accedere nuovamente a cabine e saloni e tentare di recuperare quanto il mare ha tenuto celato. La priorità è trovare e recuperare i corpi degli ultimi due dispersi. Poi, quando la magistratura darà il permesso, si potranno riportare alla luce i tesori nascosti nella nave.I TESORI DEI PASSEGGERI Sono 150 le cassette di sicurezza in altrettante cabine che dovranno essere recuperate. Saranno «smontate una ad una, catalogate, fotografate con a fianco il numero della cabina in modo che il contenuto possa essere resitutito ai legittimi proprietari», ha spiegato l'ingegnere Sergio Girotto, di Micoperi, al Corriere della Sera. Per le cassette l'operazione dovrebbe essere relativamente semplice, mentre sarà più complicato riappropriarsi di oggetti e preziosi lasciati sui ponti o nelle cabine: maree e sciacalli potrebbero averli portati via per sempre. Tutto ciò che si riuscirà a recuperare, spiegano dalla Costa Crociere, sarà messo a disposizione dei passeggeri. I TESORI DELL'ARTE Accanto agli effetti personali delle oltre quattromila persone a bordo della nave, la Concordia custodisce anche una patrimonio artistico stimato in tre milioni di euro. Poco meno di 6.500 opere d'arte, tra originali e multipli, che potrebbero essere recuperate. Poche speranze, invece, di ritrovare alcuni vasi in ceramica di inixio ottocento o le cristalliere posizionate nei bar. IL TESORO DELLA CONCORDIA Anche la stessa nave è di per sé un tesoro: il materiale destinato alla demolizione potrà essere venduto. Il costo sul mercato di un lrelitto è di 350 dollari a tonnellata, la Concordia ne pesa 50mila. (leggo.it)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Ridurre sale del 10% in 10 anni salvera’ 6 milioni di anni di vita

Studio su 183 Paesi mostra che investire in prevenzione conviene

Riflessologia: benefici del massaggiare le dita della mano

La riflessologia è una terapia manuale che consiste nell’effettuare delle pressioni su determinati punti del corpo la cui energia è connessa a quella di organi interni.

Cosa succede se metti un limone nel forno

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Studio su moscerini, più veloce il processo di invecchiamento