lafucina.it
Società

Il tesoro nascosto della Concordia

Circa 3 milioni di euro in gioielli e opere d'arte a bordo della nave affondata

Pubblicato il 18/09/2013 da La Fucina

l gigante è riemerso, sui ponti della Costa Concordia si potrà tornare a camminare. Dopo 18 mesi si potrà accedere nuovamente a cabine e saloni e tentare di recuperare quanto il mare ha tenuto celato. La priorità è trovare e recuperare i corpi degli ultimi due dispersi. Poi, quando la magistratura darà il permesso, si potranno riportare alla luce i tesori nascosti nella nave.I TESORI DEI PASSEGGERI Sono 150 le cassette di sicurezza in altrettante cabine che dovranno essere recuperate. Saranno «smontate una ad una, catalogate, fotografate con a fianco il numero della cabina in modo che il contenuto possa essere resitutito ai legittimi proprietari», ha spiegato l'ingegnere Sergio Girotto, di Micoperi, al Corriere della Sera. Per le cassette l'operazione dovrebbe essere relativamente semplice, mentre sarà più complicato riappropriarsi di oggetti e preziosi lasciati sui ponti o nelle cabine: maree e sciacalli potrebbero averli portati via per sempre. Tutto ciò che si riuscirà a recuperare, spiegano dalla Costa Crociere, sarà messo a disposizione dei passeggeri. I TESORI DELL'ARTE Accanto agli effetti personali delle oltre quattromila persone a bordo della nave, la Concordia custodisce anche una patrimonio artistico stimato in tre milioni di euro. Poco meno di 6.500 opere d'arte, tra originali e multipli, che potrebbero essere recuperate. Poche speranze, invece, di ritrovare alcuni vasi in ceramica di inixio ottocento o le cristalliere posizionate nei bar. IL TESORO DELLA CONCORDIA Anche la stessa nave è di per sé un tesoro: il materiale destinato alla demolizione potrà essere venduto. Il costo sul mercato di un lrelitto è di 350 dollari a tonnellata, la Concordia ne pesa 50mila. (leggo.it)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola