lafucina.it
Tecnologia

WhatsApp per pc, ma è a pagamento

Indiscrezioni parlano di un servizio a 5 euro a settimana

Pubblicato il 18/09/2013 da La Fucina

“WhatsApp per pc”: l’annuncio è apparso su Facebook, ma non è vero, secondo quanto scrive Repubblica. In realtà si tratterebbe di un servizio a pagamento, Playroom, che scatta automaticamente nel momento in cui si inserisce il proprio numero di telefono cellulare. E non costa poco: 5 euro a settimana, oltre all’eventuale traffico WAP stabilito dal proprio operatore telefonico per il download del contenuto scelto. Eppure è difficile vedere la differenza: il vero WhatsApp e Playroom hanno lo stesso logo, con il telefono verde. Ma se si va sul sito di Playroom si legge che si tratta di un servizio in abbonamento riservato ai maggiorenni, e che il servizio costa 5 euro alla settimana (IVA inclusa) più il traffico WAP. La cosa strana, che fa notare Repubblica è che quando si clicca su ”Scarica WhatsApp per pc” si viene diretti al download di Bluestacks, ovvero un emulatore di Android per sistemi Windows e Mac. Scrive Repubblica: All’interno di questo emulatore poi WhatsApp funziona come funzionerebbe su uno smartphone, ma utilizzarlo come estensione desktop dell’app sul cellulare è complicato, perché WhatsApp collega le singole attivazioni alle singole Sim. Ovvero, bisognerebbe riattivare ogni volta l’app sul telefono e sul pc, di fatto rendendone nulla la praticità. Quello che si può fare è associare alla versione emulata sul computer di WhatsApp una nuova carta Sim, magari acquistata per l’occasione, e poi registrarla attraverso l’app emulata. Si avrà così la possibilità di ricostruire la rubrica dei contatti anche sul computer, ma naturalmente non si avrà la cronologia delle chat che si conserva nello smartphone, proprio perché il numero è un altro. Oltre agli escamotage, quello che resta è una pubblicità che utilizza il marchio e il nome di un prodotto per veicolare un’offerta che nulla ha spartire con questo. E che porta a un form di iscrizione per un servizio in abbonamento (perfettamente legale, con autorizzazione del ministero), da cinque euro a settimana. Una pratica che i legali di WhatsApp potrebbero trovare interessanti.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In 5 anni dimezzati antibiotici in allevamenti pollame

Unaitalia, risultati piano volontario,lotta a fake news su carni

Muffe in 20-40% edifici, le tossine si diffondono facilmente

Problema soprattutto per chi è allergico

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie