lafucina.it
Cibo e Salute

Fumare in gravidanza? Danno per 3 generazioni

Lo studio comparso sulla rivista American Journal of Physiological Society

Pubblicato il 24/09/2013 da La Fucina

Gli esperti da tempo danno scoperto che le donne che fumano durante la gravidanza aumentano il rischio per la loro prole di sviluppare l’asma. Questo perché la nicotina sembra apportare modifiche al DNA, creando quindi una modifica nel patrimonio biologico, secondo Virender Rehan, un neonatologo e ricercatore biomedico presso Harbor- UCLA Medical Center in California. “La nostra ipotesi è che la nicotina incida sullo sviluppo dei polmoni nelle generazioni successive”, ha detto Rehan.Ora arriva l’ultima scoperta da Rehan e colleghi, che suggerisce che le future mamme che fumano anche possono trasmettere l’asma addirittura ai pronipoti. Gli indizi sono stati raccolti con esperimenti su cavie di laboratorio in stato di gravidanza. I ricercatori hanno dato ai roditori iniezioni giornaliere di nicotina per quasi tre settimane fino al parto. Rehan afferma che la discendenza di tutti i ratti esposti alla nicotina ha mostrato segni di asma. Lo studio è comparso sulla rivista American Journal of Physiological Society – Lung Cellular and Molecular Physiology. (GaiaNews)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale

Tumori, la maggior parte è dovuta al caso

Nuovo studio sui tumori destinato a far rumore

L’ingrediente segreto dei wurstel

Il video che svela come vengono prodotti

Corsa e salto per rafforzare le ossa degli uomini

Con esercizi di carico benefici dopo 12 mesi 2 volte a settimana

Pomodoro salva-cuore, migliora pressione e riduce colesterolo

I suoi effetti potenziati dall'azione del licopene

“Liberalizzare farmaci fascia C”

Consegnate 170mila firme a istituzioni

Epidemia di occhi secchi, ‘dipendenza digitale’ sotto accusa

Boom di sindromi da tablet, smartphone e pc, al via campagna di prevenzione con visite gratis

Alcuni farmaci abbattono scompenso cardiaco e mortalità

Studio su 365mila pazienti che usavano inibitori dell'SGLT2i

Bere concentrato di mirtilli migliora memoria negli anziani

Bastano 30ml di concentrato al giorno per 12 settimane

Per la prima volta in Italia oltre mille morti in meno per cancro

1.134 morti in meno registrate nel 2013 (176.217) rispetto al 2012 (177.351)

Cosa contengono davvero i succhi di frutta commerciali?

Non è tutto oro quello che luccica: che differenza c’è tra un frutto e un succo di frutta?

Dormi più di 9 ore? Ecco cosa rischi

Un bisogno fisiologico può essere 'spia' di un rischio

I farmaci per abbassare il colesterolo aumentano rischio diabete

Alta probabilità nelle donne anziane che assumono farmaci a base di Statine

Pressione, con lo stile di vita la massima giù di 10 punti

Studio presentato durante il 66° Congresso annuale dell'American College of Cardiology