lafucina.it
Tecnologia

Seguono l’iPhone e finiscono nella pista di un aeroporto

Traditi dalle mappe di Apple, brutta avventura per alcuni cittadini dell'Alaska

Pubblicato il 26/09/2013 da La Fucina

Poter affidarsi alla tecnologia è un gran bel vantaggio, ma occhio ad esagerare. Da un po' di tempo a questa parte, infatti, in Alaska si segnala un caso di estrema pericolosità: due diversi automobilisti, per seguire le indicazioni di un'app di navigazione per iPhone, si sono ritrovati con la propria auto nel bel mezzo di una pista aeroportuale. «Abbiamo avuto due incursioni in pista il 6 e il 20 settembre», racconta Angie Spear, direttore di marketing e comunicazione dell'aeroporto internazionale Fairbanks, in Alaska centrale. «In entrambe i casi le persone coinvolte hanno spiegato di aver seguito le istruzioni fornite dal proprio iPhone per raggiungere l'aeroporto». Fortunatamente non ci sono stati incidenti ma la signora Spear punta il dito su una app per iPhone 5 che è quella che 'inganna' gli automobilisti. L'applicazione - spiega - «non indica specificamente di attraversare la pista» ma inganna facendo vedere al di là il terminal senza indicare la strada giusta per il transito. Resta da capire come degli 'accortì automobilisti che certo non desiderano rischiare la vita possano attraversare le piste visto che ci sono decine di cartelli e segnali luminosi che informano con massima evidenza dei divieti di traffico. Ma - spiega Spear - «le persone erano così concentrate sul loro telefono che invece di fermarsi, credevano che l'errore fosse nei pannelli di segnalazione». La Apple è comunque già intervenuta mettendo in guardia gli utenti ed entro pochi giorni l'applicazione incriminata sarà corretta eliminando del tutto le indicazioni per l'aeroporto. Non è la prima volta che le applicazioni 'stradali' di Apple vengono messe sotto accusa. Già a settembre dello scorso anno l'amministratore delegato del gruppo, Tim Cook, era stato costretto a chiedere scusa ai clienti per lo scarso rendimento dell'applicazione. Insomma: meglio guardare (i cartelli in questo caso). (leggo.it)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico

Charlie, Parlamento Usa gli concede cittadinanza così potrà essere curato in America

L'incontro di ieri con gli esperti non aveva convinto i medici inglesi

Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Esperti, importanti alimentazione 'multicolor' e idratazione

I cibi anti-età che fanno sparire le rughe

Il mal di testa si può curare anche con gli impulsi elettrici

Studio italiano dimostra efficacia neurostimolazione

Tumore vescica, fumo principale fattore rischio

78% italiani non sa che si può prevenire, 37% non ne ha mai sentito parlare

Dieta mediterranea, alleato nei pazienti oncologici

Libro consiglia alimenti e ricette di supporto alle cure

Istamina nel tonno, ritirato il tonno in scatola all’olio di girasole Algarve

Potrebbe provocare la sindrome sgombroide

Ministero Salute, anomalie su 1% cibi e bevande controllate

Dati 2016, infrazioni sul 25% di impianti e mezzi di trasporto