lafucina.it
Società

Se pilota e copilota si addormentano

Aereo salvo grazie ai comandi automatici. Ma è polemica sui carichi di lavoro troppo eccessivi

Pubblicato il 27/09/2013 da La Fucina

La storia potrebbe essere lo skatch perfetto di un film comico, ma quello che è accaduto a bordo del volo di un Airbus 330 di una compagnia di base in Inghilterra è pura realtà. Pilota e copilota si sono addormentati lasciando i comandi dell’aereo. Soltanto i comandi automatici hanno salvato loro e i 325 passeggeri a bordo. Il motivo dell’incidente? A causa del troppo lavoro i due avevano dormito solo 5 ore in due giorni. L’episodio è avvenuto il 13 di agosto e a rivelarlo è stata, nella nottata di mercoledì, proprio la Civil Aviation Authority (CAA) che, però, non ha voluto rivelare il nome dei piloti e della compagnia coinvolti. Dopo il decollo, secondo l’autodenuncia degli stessi piloti, i due uomini ai comandi dell’aereo si sarebbero accordati per dei turni di riposo, così da recuperare le forze per affrontare il volo. Quando il primo dei due piloti ad addormentarsi si è risvegliato, però, si è accorto che anche il suo collega aveva ceduto all’eccessiva stanchezza. Fortunatamente il pilota automatico ha evitato quello che sarebbe stato un disastro, con i 325 passeggeri che non si sono nemmeno accorti dell’incidente in cabina. “Non so per quanto tempo abbiamo volato senza che nessuno fosse al comando”, avrebbe poi dichiarato uno dei due piloti. Dopo l’accaduto, i due uomini hanno deciso di denunciare spontaneamente il fatto all’autorità. Un portavoce della CAA ha dichiarato che difficilmente ai due saranno riservati provvedimenti particolarmente severi, questo perché sono stati sottoposti dalla compagnia a carichi di lavoro disumani. Se venisse confermato il racconto dei piloti, sarà proprio la linea aerea quella a pagare maggiormente le conseguenze dell’accaduto. L’Authority non ha voluto rivelare il nome della società coinvolta, ma le uniche due con base su territorio britannico che usano quel modello di aereo sono la Virgin e la Cook. La prima non ha voluto commentare l’accaduto, mentre la seconda ha smentito che l’aereo coinvolto fosse di sua proprietà. (TgCOM)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Carrefour ritira un lotto di farina di “grano tenero tipo ‘0’ Manitoba”

Possibili tracce di allergene Soia per contaminazione non intenzionale

Masticare bene il cibo aiuta il sistema immunitario

Stimola produzione di linfociti Th17, proteggendoci da infezioni

Stare troppo seduti fa invecchiare di otto anni

Studio su donne over 65, beneficio esercizio fisico anche nella terza eta'

Portulaca, l’erba selvatica ricchissima di Omega 3

Considerata un'erbaccia infestante la portulaca in realtà è ricca di proprietà benefiche

Olio di girasole e mais, non adatto per friggere

Ad una certa temperatura sprigionano sostanze tossiche

Le bevande che favoriscono le occhiaie e l’invecchiamento della pelle

Alcuni cibi possono avere influenze anche sulla nostra pelle o posso accentuare le occhiaie

Tutti i benefici degli spinaci

Una verdura di stagione ricca di proprietà e benefici per il nostro organismo

Anoressia e bulimia colpiscono donne anche a 40-50 anni

Sono il 3%. Per alcune è un 'ritorno', per altre è prima volta

Tutti i benefici del carciofo

Grazie alle sue proprietà il carciofo contribuisce al benessere del nostro organismo

Sbagliato fino a un terzo diagnosi asma negli adulti

In molti casi pazienti con altra malattia o in remissione

Il frutto contro la gastrite

Le mele contengono una sostanza chiamata sorbitolo, che aiuta a trattare vari problemi intestinali

La ‘dieta perenne’ allunga la vita

Il verdetto finale sulla restrizione calorica

La nuova cura (italiana) che sconfigge il cancro al cervello dei bambini

E' più efficace e meno tossica

Influenza: 3 milioni di italiani a letto, boom di visite mediche

Da inizio stagione. Triplicate consultazioni medici di famiglia

Tutti i benefici della barbabietola rossa

Per il suo colore spesso non viene servita sulle tavole, ma è ricca di proprietà benefiche