lafucina.it
Società

L’aereo Alitalia che atterra senza carrello

Paura a Fiumicino per un volo proveniente da Madrid

Pubblicato il 30/09/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Paura in fase di atterraggio a bordo di un aereo dell'Alitalia all'aeroporto di Roma Fiumicino. Il velivolo, un Airbus A320 proveniente da Madrid, ha avuto una avaria al carrello ed è atterrato intorno alle 20:40 piegato su un fianco, senza però finire fuori pista. Nessun ferito tra i 151 passeggeri a bordo.L'aereo aveva tentato pià di una volta l'atterraggio senza riuscirci poi è stato deciso di usare della schiuma sulla pista per favorire l'atterraggio del velivolo. Per le fasi dell'atterraggio di emergenza sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Roma.L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha disposto l'apertura di una inchiesta. Due investigatori sono stati inviati a Fiumicino per svolgere un sopralluogo.I passeggeri: "Abile il pilota" - E' stata l'abilità del pilota nelle fasi di atterraggio e le misure di sicurezza immediatamente scattate a Fiumicino a far sì che non ci siano state conseguenze per il volo Az 063 da Madrid atterrato in emergenza alle 20.40. Un'abilità del pilota sottolineata - si è appreso - dai complimenti rivolti al comandante proprio dai 151 passeggeri, che non hanno riportato ferite.Secondo una prima ricostruzione, il comandante si è accorto che l'aereo aveva un problema di uscita del carrello destro: ha avvisato la torre di controllo che a sua volta ha verificato e confermato il problema: il carrello destro non era uscito. Quindi l'atterraggio, avvenuto con il carrello anteriore e con il carrello sinistro: l'aereo, una volta toccata pista, si è leggermente piegato sul fianco, sull'ala destra. I passeggeri, illesi, sono stati quindi evacuati e fatti scendere attraverso gli scivoli; quindi sono stati trasferiti nella sala d'emergenza cosiddetta "illesi"" ed assistiti dal personale di Aeroporti di Roma e di Alitalia.Alitalia ha deciso quindi che i passeggeri romani saranno accompagnati, una volta fuori dall'aeroporto, con dei taxi messi a disposizione mentre gli altri verranno trasferiti in albergo con dei pulmini. L'8 giugno scorso un evento simile vide protagonista un aereo della compagnia Wizz Air per un'avaria al carrello sinistro e che finì fuori pista: anche in quella circostanza l'abilità di un pilota italiano permise di evitare gravi conseguenze.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Scoperte le molecole contro l’invecchiamento delle cellule

Il lavoro di un team di ricercatori dell'IFOM di Milano

Istat, nuovo record rincari verdura a febbraio, +37,3%

Coldiretti, maltempo ha spinto in alto le quotazioni

Dall’Oms la prima lista dei super-batteri

Ecco chi minaccia la salute globale

Pressione, tenere la “massima” entro 120 mmHG per cuore più protetto

È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Circulation

Dj Fabo è morto in Svizzera: l’ultimo messaggio

Nell'ultimo audio: 'Sono qui senza l'aiuto del mio Stato'. 'Cappato: 'Ha scelto di andarsene rispettando le regole, di un Paese che non è il suo'

Altro che scarto, nel guscio di nocciola c’è la fibra ‘buona’

Proprietà antiossidanti ed effetti benefici su sistema immunitario, cardiovascolare e sul metabolismo dei lipidi.

Da coloranti ad allergeni, 6 cose da sapere sulle etichette

Una guida per orientarsi tra gli scaffali del supermercato

Allarme Oms, depressione aumentata di quasi 20% in 10 anni

Problema al centro Giornata mondiale della salute del 7 aprile

Rebus sudore risolto: ecco da che dipende

Le strategie messe in atto dall'organismo per regolare la temperatura corporea dipendono dalla taglia

Maggior rischio morte con mal di schiena e dolore cervicale

Pericolo dovuto principalmente a problemi cardiovascolari

Dieta ‘mima-digiuno’ cura diabete ‘resettando’ il pancreas

Induce nascita nuove cellule per insulina

Meningite, 23enne ricoverata a Terni

Una ragazza di Terni, 23 anni, è ricoverata nell'ospedale della città umbra

Frutta e verdura,10 porzioni per salvare 7,8 mln vite l’anno

Resta valida avvertenza 5 volte al dì, ma più si mangia meglio è

“Presenza di corpi estranei”, ministero Salute ritira crostini

Ecco le marche e i lotti

Ospedale San Camillo a Roma assumerà ginecologi non obiettori

Zingaretti, attuiamo legge 194; Cei, obiezione è un diritto