lafucina.it
Cibo e Salute

Sigarette, anche in Italia immagini shock sui pacchetti

Immagini scioccanti e di frasi forti che dovrebbero aiutare a convincere i fumatori a rinunciare alla bionda

Pubblicato il 08/10/2013 da La Fucina

E' previsto per oggi (martedì 8 ottobre) a Strasburgo il voto sulla direttiva comunitaria antifumo. Con la nuova legge il 75% dei pacchetti di sigarette saranno, come già in molti Paesi, pieni di immagini scioccanti e di frasi forti che dovrebbero aiutare a convincere i fumatori a rinunciare alla bionda. Tra le altre foto ci saranno anche polmoni neri, bocche sfatte e tumori alla gola: Gli Stati membri dell'Unione Europea dovranno quindi decidere se obbligare le potenti multinazionali del tabacco a cambiare grafica, riducendo lo spazio del logo così da omologare l'offerta e focalizzare l'attenzione sui rischi per la salute.LE MULTINAZIONALI -L'industria manifatturiera del tabacco ha già inviato una lettera firmata da Unindustria, Fit, Ont Italia, Unitab e Apti agli eurodeputati per allertare sugli "impatti fortemente negativi che alcune specifiche misure contenute nel provvedimento potrebbero determinare". In particolare in Italia "l'industria del tabacco vede coinvolti oltre 200mila operatori e addetti lungo la filiera, dalla produzione agricola al commercio", si legge sulla nota.Anche il presidente dell'Organizzazione nazionale tabacco Italia e Coldiretti Campania, Gennaro Masiello ha espresso preoccupazione per l'occupazione e per le ripercussioni su altri settori italiani: "Le imprese manifatturiere perderebbero l'interesse alla qualità e perderebbero di vista l'innovazione. Il pacchetto generico, di basso costo richiede minori investimenti da ogni punto di vista".PERICOLO CONTRABBANDO - Non solo, Masiello parla anche di un potenziale aumento del contrabbando: "La mancanza di marchi o la loro invisibilità incentiva il contrabbando e facilita la vendita di sigarette al mercato nero, molto pericolose". Intanto si stimano le vittime del fumo .I DANNI DEL FUMO - In Italia si parla di 83mila vittime delle sigarette in un solo anno. Inoltre la dipendenza dal fumo è causa certa di circa 30 malattie tra cui broncopneumatopie croniche, diverse forme tumorali, cardiopatie e vasculopatie. Il Paese più radicale in tema di immagini scioccanti è l'Australia dove i pacchetti sono stati uniformati con il colore verde e le dure immagini ricoprono tutti i lati del la confezione, rimpiazzando le marche. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Scoperte le molecole contro l’invecchiamento delle cellule

Il lavoro di un team di ricercatori dell'IFOM di Milano

Istat, nuovo record rincari verdura a febbraio, +37,3%

Coldiretti, maltempo ha spinto in alto le quotazioni

Dall’Oms la prima lista dei super-batteri

Ecco chi minaccia la salute globale

Pressione, tenere la “massima” entro 120 mmHG per cuore più protetto

È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Circulation

Dj Fabo è morto in Svizzera: l’ultimo messaggio

Nell'ultimo audio: 'Sono qui senza l'aiuto del mio Stato'. 'Cappato: 'Ha scelto di andarsene rispettando le regole, di un Paese che non è il suo'

Altro che scarto, nel guscio di nocciola c’è la fibra ‘buona’

Proprietà antiossidanti ed effetti benefici su sistema immunitario, cardiovascolare e sul metabolismo dei lipidi.

Da coloranti ad allergeni, 6 cose da sapere sulle etichette

Una guida per orientarsi tra gli scaffali del supermercato

Allarme Oms, depressione aumentata di quasi 20% in 10 anni

Problema al centro Giornata mondiale della salute del 7 aprile

Rebus sudore risolto: ecco da che dipende

Le strategie messe in atto dall'organismo per regolare la temperatura corporea dipendono dalla taglia

Maggior rischio morte con mal di schiena e dolore cervicale

Pericolo dovuto principalmente a problemi cardiovascolari

Dieta ‘mima-digiuno’ cura diabete ‘resettando’ il pancreas

Induce nascita nuove cellule per insulina

Meningite, 23enne ricoverata a Terni

Una ragazza di Terni, 23 anni, è ricoverata nell'ospedale della città umbra

Frutta e verdura,10 porzioni per salvare 7,8 mln vite l’anno

Resta valida avvertenza 5 volte al dì, ma più si mangia meglio è

“Presenza di corpi estranei”, ministero Salute ritira crostini

Ecco le marche e i lotti

Ospedale San Camillo a Roma assumerà ginecologi non obiettori

Zingaretti, attuiamo legge 194; Cei, obiezione è un diritto