lafucina.it
Società

Alitalia in crisi, Ryanair pronta a sostituirla

Michael O'Leary, ceo di Ryanair, commenta la situazione della compagnia di bandiera

Pubblicato il 11/10/2013 da La Fucina

Alitalia «rovinata dalla politica e dai sindacati. Spero che la situazione si risollevi, ma siamo già pronti a sostituire i voli domestici che verrebbero tagliati». Parola di Michael O'Leary, ceo di Ryanair, che in un'intervista al Corriere della Sera aggiunge: «in questi giorni stiamo parlando con diversi aeroporti italiani preoccupati della situazione che si è venuta a creare: se Alitalia taglierà i voli domestici, noi li implementeremo». «La situazione è molto fluida - spiega, - per ora siamo presenti su 22 aeroporti italiani e trasportiamo 24 milioni di passeggeri ma tra il 2014 e il 2018 avremo 175 nuovi Boeing e prevediamo una crescita di 110 milioni di passeggeri nel mondo. Mi aspetto che almeno il 30% di questa crescita venga dall' Italia». «Alitalia dev'essere privatizzata - afferma: - continuare a volare su rotte dove vende il 30% dei posti con tariffe costosissime, non ha senso. Pensano che 99 euro sia una tariffa low cost, 19 euro lo è». MIGLIORIE IN VISTA O'Leary spiega poi che la compagnia low cost migliorerà il sito e smetterà «di litigare con la gente per i bagagli», «cercheremo di essere meno rigidi consentendo ad esempio alle signore di portare le loro borse senza doverle infilare nel bagaglio a mano». Sulla questione tasse - Ryanair paga i contributi dei lavoratori in Irlanda - O'Leary sottolinea che non le pagherà «due volte»: «i governi francesi e italiani si vedono ogni sei mesi con le istituzioni europee, si mettessero d'accordo, che trovino una soluzione e ce la comunichino». Poi rassicura sull'accusa della commissione investigativa dell'aviazione civile spagnola di viaggiare con il minimo carburante richiesto: «quel rapporto e falso», dice, «non abbiamo mai avuto policy di questo tipo». (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Noci o noccioline salvano il cuore e contrastano il tumore

Bastano 20 grammi al giorno, frenano i radicali liberi

Meningite Milano: ISS, studentesse uccise da stesso batterio

Assessore Gallera, impossibile determinare identità genetica

Rischio salmonella nel cibo per cani

Ecco qual è il cibo ritirato

Cambiare ordine alimenti per abbassare glicemia, chiave dieta

No a conteggio delle calorie, fondamentale tenere d'occhio fegato

Nell’orzo il segreto contro obesità, depressione e demenza

Cereale contiene molecola che favorisce i geni protettivi

Un cerotto potrà riparare il cuore dopo l’infarto

Si applica e ripristina il ritmo cardiaco

Aids: ogni 2 minuti un giovane si contagia

Previsto boom di casi, +60% nel 2030 fra adolescenti

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Pezzi di vetro nello stracchino Granarolo: ritirato da Auchan e Simply

Auchan e Simply hanno richiamato le confezioni da 170 grammi

Salame Auchan ritirato: potenzialmente pericoloso per la salute

I prodotti alimentari sono stati ritirati dagli store Auchan per 'allerta microbiologica'

Aviaria: il virus è di nuovo in Europa

La Svezia stermina 200.000 polli per nuovi casi d’influenza aviaria

Col gelato a colazione cervello ‘si sveglia’, più scattante

Diviene più reattivo e più veloce nella elaborazione dati

Caffè in capsule potenziale veicolo di ftalati

Potrebbe rappresentare un rischio per la nostra salute

Tutte le ricette del corso di cucina “Prevenzione a tavola”

In esclusiva una carrellata di tutte le ricette che troverete nel corso

Gli scienziati: “Basta bugie su Babbo Natale”

Per gli esperti mentire ai bimbi è sbagliato