lafucina.it
Società

Come ti fregano i soldi al bancomat

La tecnica della forcina. Così derubavano centinaia di cittadini a Roma

Pubblicato il 15/10/2013 da La Fucina

Una tecnica semplicissima per rubare dai bancomat. Grazie ad una forcina inserita nella fessura dedicata alla fuoriuscita dei soldi, i ladri riescono a bloccare l’uscita del denaro. La vittima a questo punto se ne va dentro la banca per protestare e loro intervengono, tolgono la forcina e si portano via i soldi prelevati, si fa per dire, dalla vittima.La truffa della forcina, viene raccontata dal Messaggero:Dai filmati girati dalle telecamere di sorveglianza i carabinieri della compagnia di Trastevere, guidata dal colonnello Massimiliano Sole hanno visto come agiva la banda. Senza alterare lo sportello, come avviene quando si clona la carta, uno dei complici inseriva una prepagata per un prelievo di poche decine di euro, questo serviva a fare aprire l’erogatore ed inserire all’interno una forcella, una specie di chiave inglese molto sottile che rimane sporgente quando l’erogatore si richiude. A quel punto la banda aspettava l’arrivo della vittima:Chi andava a prelevare al bancomat concludeva tutte le operazioni di prelievo ma non riceveva i soldi dallo sportello. Il cliente infastidito e, imputando il disguido a un guasto tecnico, di solito si allontanava deciso a reclamare il disservizio alla riapertura dell’istituto di credito. Ed ecco che, non appena il titolare della carta andava via, i ladri erano pronti a forzare lo sportellino e a recuperare la forcella estraendola con tutte le banconote trattenute. «La tecnica del cash trapping si aggiunge e non va a sostituire quella della clonazione che richiede competenze differenti spiegano i carabinieri – è un sistemasubdolo, perché non lascia alterazioni allo sportello».(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale

Tumori, la maggior parte è dovuta al caso

Nuovo studio sui tumori destinato a far rumore

L’ingrediente segreto dei wurstel

Il video che svela come vengono prodotti

Corsa e salto per rafforzare le ossa degli uomini

Con esercizi di carico benefici dopo 12 mesi 2 volte a settimana

Pomodoro salva-cuore, migliora pressione e riduce colesterolo

I suoi effetti potenziati dall'azione del licopene

“Liberalizzare farmaci fascia C”

Consegnate 170mila firme a istituzioni

Epidemia di occhi secchi, ‘dipendenza digitale’ sotto accusa

Boom di sindromi da tablet, smartphone e pc, al via campagna di prevenzione con visite gratis

Alcuni farmaci abbattono scompenso cardiaco e mortalità

Studio su 365mila pazienti che usavano inibitori dell'SGLT2i

Bere concentrato di mirtilli migliora memoria negli anziani

Bastano 30ml di concentrato al giorno per 12 settimane

Per la prima volta in Italia oltre mille morti in meno per cancro

1.134 morti in meno registrate nel 2013 (176.217) rispetto al 2012 (177.351)

Cosa contengono davvero i succhi di frutta commerciali?

Non è tutto oro quello che luccica: che differenza c’è tra un frutto e un succo di frutta?

Dormi più di 9 ore? Ecco cosa rischi

Un bisogno fisiologico può essere 'spia' di un rischio

I farmaci per abbassare il colesterolo aumentano rischio diabete

Alta probabilità nelle donne anziane che assumono farmaci a base di Statine

Pressione, con lo stile di vita la massima giù di 10 punti

Studio presentato durante il 66° Congresso annuale dell'American College of Cardiology