lafucina.it
Cibo e Salute

Lo yogurt a base di insetti

Negli Usa una petizione contro la Danone e altre grandi marche che userebbero insetti per colorare gli yogurt

Pubblicato il 16/10/2013 da La Fucina

Si sta diffondendo la notizia che riguarda l’uso della cocciniglia negli yogurt, soprattutto in quelli della Danone. L’allarme giunge da una organizzazione No profit statunitense, il Center for Science in the Public Interest di Washington , che ha lanciato una petizione per costringere le più grandi marche produttrici di yogurt a eliminare dai loro prodotti questo colorante di origine animale.Il rosso cocciniglia, meglio conosciuto anche con il nome di rosso carminio, deriva dalla frantumazione delle carcasse della Cocciniglia, che danno il tipico colore rosso acceso, utilizzato sia nell’industria alimentare, che in quella tessile che in quella farmaceutica.Secondo la Food and Agriculture Organization, per produrre un chilogrammo di estratto di cocciniglia, occorrono 40mila insetti. L’allarme lanciato dall’organizzazione no profit non ha una finalità soltanto etica, molte persone vegetariane ad esempio potrebbero mangiare inconsapevolmente derivati animali, ma ha anche l’obiettivo di tutelare la salute degli acquirenti. Persone allergiche o intolleranti a questa particolare sostanza, infatti, potrebbero subire lo scatenarsi di pericolose reazioni allergiche.Michael F. Jacobson, direttore esecutivo dell’organizzazione ha affermato: “Non ho nulla contro le persone che mangiano insetti, ma quando compro yogurt alla fragola mi aspetto yogurt e fragole, e non colorante rosso a base di insetti”. Jacobson continua rivolgendosi in particolare alla Danone: “Tenuto conto del fatto che il colorante provoca reazioni allergiche in alcune persone, e che è più facile e più sicuro usare coloranti a base vegetale, perché Danone continua a usarlo? Perché rischiare di offendere i vegetariani e far inorridire gli altri consumatori?”.Il colorante di origine animale sarebbe presente negli yogurt al gusto di fragola, ciliegia, lampone e boysenberry (un incrocio tra lampone e mora). Da quanto si legge nell’appello lanciato dall’organizzazione, anche in alcuni gusti di Activia sarebbe presente questo colorante. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La nuova cura (italiana) che sconfigge il cancro al cervello dei bambini

E' più efficace e meno tossica

Influenza: 3 milioni di italiani a letto, boom di visite mediche

Da inizio stagione. Triplicate consultazioni medici di famiglia

Tutti i benefici della barbabietola rossa

Per il suo colore spesso non viene servita sulle tavole, ma è ricca di proprietà benefiche

Mangiare peperoncino ‘allunga’ la vita

Cala del 13% mortalità per malattie cuore e ictus

Farmaci scaduti e sporcizia: la faccia triste degli ospedali italiani

Ecco il triste scenario delineato dai Nas

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente