lafucina.it
Tecnologia

Quei furbetti di Tim Brasile

La società telefonica condannata: fa cadere la linea di proposito per far spendere di più

Pubblicato il 16/10/2013 da La Fucina

Tim Brasile farebbe cadere di proposito la linea telefonica per costringere gli utenti a spendere di più. E’ la tesi accolta dal giudice di Jales, nello stato di San Paolo, che ha perciò condannato il colosso della telefonia a risarcire una cliente con una cifra record. Cinque milioni di reais, che corrispondono a circa 1,6 milioni di euro, per “danni sociali”. I soldi però andranno in beneficenza a un istituto religioso e un ospedale oncologico, mentre nelle tasche della signora Renata Ruiz Silva, finiranno solo 2 mila euro.La donna è riuscita a dimostrare in aula che tutte le telefonate effettuate dal suo cellulare Tim a un numero dello stesso operatore, venivano costantemente interrotte dopo pochissimi secondi. Mentre lo stesso non accadeva con altri operatori telefonici. Il piano Infinity Pré prevede infatti chiamate illimitate verso tutti i numeri Tim a un costo fisso alla risposta. Facendo cadere la linea, il cliente è obbligato a pagare più volte lo scatto alla risposta per poter portare a termine la chiamata.Tim Brasil però fa sapere di voler impugnare la sentenza sostenendo che, secondo le leggi del Brasile, non è previsto alcun risarcimento per danni sociali. Ma dalla sua il giudice avrebbe anche una relazione della Anatel, l’authority brasiliana per le telecomunicazioni, sulle offerte estremamente convenienti lanciate dalla società. I piani “Liberty”, particolarmente vantaggiosi in quanto offrono chiamate illimitate su tutto il territorio nazionale, hanno consentito alla Tim di ampliare enormemente la propria fetta di mercato già dal 2009.Tim Brasil è infatti già stata multata per 9,5 milioni di reais per disservizi con una relazione ufficiale dell’authority che riferiva di telefonate verso lo stesso operatore che cadevano quattro volte più del normale. In una successiva indagine l’Anatel ha invece confermato la violazione delle regole del codice dei consumatori, ma senza menzionare che le chiamate fossero fatte cadere di proposito.(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità