lafucina.it
Gossip

Brunetta e i film a luci rosse

Per Valentina Nappi sarebbe un attore perfetto

Pubblicato il 17/10/2013 da La Fucina

Nel mondo dei film a luci rosse, “noioso” secondo gli addetti ai lavori, servirebbe una ventata di novità e questa potrebbe arrivare a sorpresa dal mondo della politica.La soluzione sembra averla trovata Valentina Nappi, nuovo volto dei film per adulti “made in Italy”: “Renato Brunetta sarebbe perfetto in un film a luci rosse. Passerebbe alla storia. Come un Ron Jeremy. Forse di più.”“Perché l’onorevole Brunetta ha una gestualità eccezionale – le parole di Valentina Nappi riportate da Today -, un volto unico, un sorriso folgorante, un'espressività meravigliosa: potenzialmente è un soggetto da cinema a luci rosse con pochissimi eguali. Questo, bando agli equivoci, non significa che sia bello, o quantomeno non si tratta di una bellezza ‘classica’. Ma la classe, che è altra cosa, indiscutibilmente c’è”.“Ovviamente non è verosimile che Renato Brunetta faccia un film – ha ammesso rassegnata la Nappi -. Forse passerà alla storia per altre ragioni. Chissà che un giorno non vinca il Nobel per l’economia o almeno (più probabile) diventi Presidente del Consiglio e faccia crescere il Paese. Quel che è certo è che bisogna essere orgogliosi della grande varietà, qualità e quantità di personaggi… icastici offerti dalla scena politica italiana: l’Italia è ricchissima di autentiche opere d’arte viventi. E anche per questo è il paese più bello del mondo”. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui Gossip:





NOTIZIE + RECENTI

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Noto anticancro docetaxel nei tumori al seno

Correre frena l’invecchiamento del cuore,difende Dna cellule

Bastano 30 minuti al giorno

Meningite, 14enne in Rianimazione a Milano

Regione convoca esperti

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi

Il rimedio naturale per ripulire i reni dalle tossine

Molte erbe naturali ci permettono di purificare i reni dalle tossine

Influenza, decessi salgono a 35 ma contagi in calo

Quasi 4,5 milioni da inizio stagione, si va verso fine epidemia

Cosa succede se mangiamo le carote crude

È meglio mangiare verdure cotte o crude?

Cosa succede al nostro cervello quando beviamo caffè

Un professore ha analizzato il proprio cervello per 18 mesi sottoponendosi a risonanza magnetica funzionale per due giorni a settimana

Metodo naturale per avere capelli morbidi e voluminosi

La calvizie in 287 geni ereditati dalle mamme

Messa a punto formula indicativa perdita capelli