lafucina.it
Società

Cosa ne sarà del Sud Italia?

Rapporto Svimez impietoso: i morti superano i nati. E i giovani scappano al Nord

Pubblicato il 18/10/2013 da La Fucina

Sud Italia, i morti superano i nati (vivi). Era accaduto solo due volte nella storia dell’Italia meridionale: nel 1867, sei anni dopo l’Unità, e nel 1918, quando ci fu l’epidemia di spagnola. Le donne fanno meno figli, meno rispetto al resto del mondo e anche rispetto al resto d’Italia: 1,35 in media contro l’1,43 del centro-nord.I dati arrivano dal rapporto Svimez, l’Associazione per lo sviluppo dell’industria nel mezzogiorno (per leggere il rapporto clicca qui). Il quadro che ne esce è a dir poco desolante: aumenta la povertà e l’emigrazione, soprattutto di giovani (70% di chi se ne va), donne (50%) e laureati (25%). Il lavoro non c’è. La criminalità sì, e molta. Il prodotto interno lordo pro capite, cioè la quantità di ricchezza prodotta da ciascuno (e dichiarata) al sud è il 57,4 % di quello del centro-nord. In media 17.264 euro contro 30.073 al centro-nord. I più poveri sono i calabresi, con 16.460 euro, seguiti dai campani (16.462) e dai siciliani (16.546).Proprio al nord si continua a scappare: qui finiscono sette su otto di coloro che emigrano dal sud. Nel 2012 in 112mila sono fuggiti dalle regioni meridionali. Negli ultimi 20 anni sono stati 2 milioni 700 mila persone. Calano anche i consumi delle famiglie, diminuiti del 9,3% negli ultimi cinque anni, mentre al nord il calo è stato di un terzo, quasi, il 3,5%. Sono crollati gli investimenti industriali: -47% dal 2007. La disoccupazione media è al 17% contro l’8% al centro-nord. Ma tra i giovani il tasso sale al 28,5%. Forse anche questa situazione contribuisce a far sì che non si mettano al mondo più figli.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allerta super-fungo letale negli ospedali di New York, 44 casi

Candida auris resistente, 17 morti a Ny, arriva da Giappone

Cesena, mangia sushi e poi muore. “Verifiche anche sull’operato dei soccorsi”

La donna aveva cenato in un ristorante di Savignano. La titolare: "Io? Sono tranquilla"

Il caffè protegge dal cancro alla prostata, minimo 3 tazzine

Studio italiano, azione confermata in vitro con estratti caffè

Lotto antibiotico ritirato da farmacie

Risultato fuori specifica riscontrato sul suddetto lotto

Lorenzin: sì tasse su tabacco, sono contro morte

'Battaglia contro fumo è la prima battaglia di salute'

Come liberarsi dell’unghia incarnita in pochi minuti

Sequestrato lotto di polenta bio

Troppo glutine e micotossine pericolose

Mangiare cioccolata e cibi grassi: colpa dei geni

Varianti Dna associate a preferenze alimentari,contrastano diete

Meningite, liceale in terapia intensiva a Milano

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano

Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Aumenta rischio demenza e ictus

Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Succo di barbabietola migliora prestazioni cervello

Maggiore connettività in regioni associate alla funzione motoria

Salgono a 1600 casi di morbillo nel 2017, 4 su 10 ricoverati

Monitoraggio Ministero della Salute, età media 27 anni

Caffè ha doppio aromi vino ma solo nonni sanno riconoscerli

Nel dopoguerra tostatura a casa, ora sparite torrefazioni locali

Tribunale, uso scorretto cellulare causa tumore

Sentenza a Ivrea. Legali, Inail condannata a risarcire dipendente azienda