lafucina.it
Società

Malati di slot, conti correnti bloccati

La singolare iniziativa della Banca Popolare di Reggio Emilia per contrastare un fenomeno sempre più dilagante

Pubblicato il 23/10/2013 da La Fucina

Bloccare il conto in banca dei clienti malati di gioco d'azzardo: è la singolare iniziativa della Popolare di Reggio Emilia per contrastare un fenomeno sempre più dilagante. Ai 12mila dipendenti dell'istituto di credito è stata inviata una circolare con il codice anti-azzardo, che prevede persino corsi di formazione per gli impiegati con tutte le regole su come individuare un giocatore patologico."Il giocatore - si legge nella circolare della banca riportata da La Stampa - si può riconoscere dai prelievi massicci all’inizio del mese, dai contanti che filano via veloci dalla carta di credito, dalle transazioni verso tabaccai, bar, sale da gioco". Una volta individuato, viene convocato dal direttore che potrà procedere con il blocco del conto corrente (specie se il cliente ha un debito aperto). Sarà sempre l'istituto di credito a segnalare centri di assistenza al "malato" di slot.Quella della Banca Popolare di Reggio Emilia è una vera lotta senza quartiere al gioco d'azzardo: le carte di credito non saranno più abilitate ai pagamenti sui siti classificati nella categoria "gambling". Nelle filiali, inoltre, sarà vietata la vendita dei biglietti della lotteria e dei "Gratta e Vinci". "Il nostro approccio - spiega l'istituto - è laico e non ideologico. Non intendiamo restare indifferenti di fronte a un fenomeno sociale così preoccupante".C'è poi un'intera valle che si è schierata contro le slot machine: si tratta di Antrona, una delle sette valli dell'Ossola. I locali pubblici di quattro comuni (con meno di 2mila abitanti) hanno bandito le macchinette mangiasoldi aderendo all'iniziativa "Il caffè senza slot è più buono", progetto partito da Pavia e che si sta diffondendo attraverso il web. I titolari di bar e ristoranti, una decina in tutto, hanno detto "no" all'installazione delle slot nei loro locali. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nell’orzo il segreto contro obesità, depressione e demenza

Cereale contiene molecola che favorisce i geni protettivi

Un cerotto potrà riparare il cuore dopo l’infarto

Si applica e ripristina il ritmo cardiaco

Aids: ogni 2 minuti un giovane si contagia

Previsto boom di casi, +60% nel 2030 fra adolescenti

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Pezzi di vetro nello stracchino Granarolo: ritirato da Auchan e Simply

Auchan e Simply hanno richiamato le confezioni da 170 grammi

Salame Auchan ritirato: potenzialmente pericoloso per la salute

I prodotti alimentari sono stati ritirati dagli store Auchan per 'allerta microbiologica'

Aviaria: il virus è di nuovo in Europa

La Svezia stermina 200.000 polli per nuovi casi d’influenza aviaria

Col gelato a colazione cervello ‘si sveglia’, più scattante

Diviene più reattivo e più veloce nella elaborazione dati

Caffè in capsule potenziale veicolo di ftalati

Potrebbe rappresentare un rischio per la nostra salute

Tutte le ricette del corso di cucina “Prevenzione a tavola”

In esclusiva una carrellata di tutte le ricette che troverete nel corso

Gli scienziati: “Basta bugie su Babbo Natale”

Per gli esperti mentire ai bimbi è sbagliato

Aiutaci a diffondere la cultura della prevenzione a tavola

Diventa un nostro affiliato e promuovi l'alimentazione consapevole

Tumori: ogni anno 800mila italiani cambiano regione per curarsi

Dati preoccupanti diffusi dall'Associazione italiana di oncologia medica

Una bottiglia di birra al giorno fa ingrassare 5kg in 1 anno

In alcolici tante calorie quante nel junk food

Per migliorare l’umore una manciata di noci al giorno

Ma effetto vale in particolare per giovani maschi