lafucina.it
Società

Pneumatici invernali, quando montarli

L'ordinanza li obbliga dal 15 novembre al 15 aprile, ma...

Pubblicato il 23/10/2013 da La Fucina

Si avvicina il momento il cui entra in vigore l’obbligo degli pneumatici invernali ed è tempo di pensare a quando cambiarli. Si ricorda che secondo i termini di legge, le gomme da neve non hanno alcun limite temporale di impiego e pertanto possono essere utilizzati liberamente per tutto l’anno senza incorrere in alcune sanzioni.I rivenditori quindi possono montare gli pneumatici invernali anche prima della data di entrata in vigore dell’ordinanza (dal 15 novembre fino al 15 aprile), attenendosi alla normativa di legge vigente, favorendo le operazioni di sostituzione a tempo debito, anche per le vetture di proprietà di flotte o di compagnie di noleggio a lungo termine. Questo è valido per ogni tipo di pneumatico invernale che possiede i requisiti pecifici indicati nella carta di circolazione della vettura di riferimento, in termini di: misura, indici di carico,  codici di velocitàE’ infatti possibile montare pneumatici invernali con codici di velocità inferiori a quelli previstidalla carta di circolazione fino a Q, ovvero 160 km/h. In tale caso, così come prescritto dalla circolare 104/95 del Ministero dei Trasporti, che fa propria la Direttiva 92/23, tale configurazione è consentita “…in caso di impiego stagionale…” senza alcun riferimento specifico in termini temporali.Qualora in termini interpretativi, per Assogomma e Federpneus, si volesse far coincidere l“impiego stagionale” con il periodo di vigenza minimo delle ordinanze, così come stabilito dalla Direttiva ministeriale dello scorso gennaio, cioè dal 15 novembre al 15 aprile, potrebbe essere necessario definire necessariamente un periodo di almeno 30/45 giorni prima e dopo l’entrata in vigore, per consentire agli automobilisti e ai gommisti di cambiare gli pneumatici. Carlo Valente x Infomotori.com 





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Ridurre sale del 10% in 10 anni salvera’ 6 milioni di anni di vita

Studio su 183 Paesi mostra che investire in prevenzione conviene

Riflessologia: benefici del massaggiare le dita della mano

La riflessologia è una terapia manuale che consiste nell’effettuare delle pressioni su determinati punti del corpo la cui energia è connessa a quella di organi interni.

Cosa succede se metti un limone nel forno

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Studio su moscerini, più veloce il processo di invecchiamento