lafucina.it
Tecnologia

Iva al 22%, Vodafone aumenta le tariffe

Mentre Tre, Wind e Tim se ne fanno carico

Pubblicato il 28/10/2013 da La Fucina

A seguito dell’aumento dell’IVA dal 21% al 22% del 1 ottobre 2013, c’è chi ha aumentato i prezzi al pubblico caricando l’aumento sul consumatore e chi invece si è fatto carico dell’aumento conservando sempre lo stesso prezzo al consumatore. Cos’è successo per quanto riguarda i servizi di telefonia mobile?Quando il 1 ottobre l’IVA in Italia è passata dal 21% al 22%, alcune società, come Apple ad esempio, hanno conservato gli stessi prezzi per i prodotti in vendita facendosi carico dell’aumento, vale a dire che la cifra versata dal consumatore è sempre la stessa, ma viene versata una cifra maggiore nelle casse dello Stato.Questo comportamento sicuramente è apprezzabile da parte dei consumatori, ma nessuna società è tenuta ad adottare questa logica per la vendita di prodotti. Cosa succede invece se si tratta di abbonamenti oppure opzioni di telefonia mobile?Se un consumatore aderisce ad un’offerta rispondendo ad una pubblicità che propone un canone di “10€ per sempre”, si aspetta di pagare sempre 10€ a prescindere dall’aumento dell’IVA, visto che il prezzo concordato è 10€ e non 8,26€+IVA.

TRE

Per quanto riguarda la Tre le tariffe sono rimaste invariate, come possiamo leggere da questo estratto:
 …”3” si fa carico dell’incremento d’imposta.”
Trovate il comunicato completo a questo link.

TIM

Per quanto riguarda Tim le tariffe, almeno per ora, sono rimaste invariate. In particolare per i clienti ricaricabili non ci sono variazioni almeno per il momento:
TIM informa che, fino a nuova comunicazione, si farà carico dell’incremento d’imposta lasciando invariati gli attuali prezzi IVA inclusa.”
Per i clienti con abbonamento il costo finale non cambia, ma in fattura troveranno un prezzo aumentato ed un bonus pari all’aumento:
Tutti i prezzi indicati nelle offerte in abbonamento tengono conto dell’aliquota IVA aumentata dal 21% al 22% e di un bonus pari all’aumento dell’IVA che TIM accrediterà sul Tuo rendiconto telefonico emesso a Novembre 2013.”
La pagina dedicata da TIM all’adeguamento IVA la trovate a questo link.

WIND

Sul sito della Wind invece, a questo link, potete leggere quanto segue:
L’adeguamento delle tariffe alla nuova aliquota IVA sarà gradualmente applicato, attesi i tempi tecnici necessari.
A noi risulta che per ora non sono stati applicati aumenti da parte di Wind, ma a giudicare da quanto scritto sul sito può darsi che ci saranno nel prossimo futuro.

VODAFONE

Vodafone invece in questo caso si distingue negativamente dalle altre, poiché è l’unica che ha già applicato in automatico le tariffe maggiorate. Ad esempio i ”10€ per sempre” della Vodafone Special sono diventati 10,08€. La conferma arriva anche dal comunicato che trovate a questo link, del quale riportiamo un estratto:
Vodafone informa che provvederà, nei tempi tecnici necessari, ad adeguare i piani, le opzioni e le promozioni alla nuova aliquota IVA. 
fonte: iSpazio





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni