lafucina.it
Autori

Perché la Cancellieri andrebbe dimessa

di Biagio Simonetta

Pubblicato il 04/11/2013 da Biagio Simonetta
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Come sarebbe stata la vita di Antonino Vadalà se il suo cognome fosse stato Ligresti? Probabilmente uguale, sarebbe morto lo stesso. Perché il cancro non guarda in faccia nessuno, non teme caste, cognomi, parentele. Il cancro, per quanto bastardo, è probo. Probo come la morte, che arriva per tutti. A volte soffice e silenziosa, come una nevicata di dicembre. Altre violenta e improvvisa.Antonino Vadalà, che di cognome non faceva Ligresti, aveva 61 anni ed è morto in un letto d'ospedale. Ma fino a dieci giorni prima era rimasto in cella, senza un permesso per andarsi a curare. Era finito dentro nell'operazione "Bellu lavuru", che fece luce sulle infiltrazioni della 'ndrangheta negli appalti sulla statale 106. Doveva scontare 7 anni di galera.Si può essere d'accordo o meno sulla severità da applicare nei confronti dei detenuti, e non è certo questo il motivo di questo scritto. Il tema è complesso, e i sentimenti diventano altalenanti quando variano i reati. Potrei essere cinico, e dire che mi sta bene che a un condannato per 'ndrangheta non vengano concessi permessi, neanche davanti a un cancro. Oppure potrei essere umano, e ritenere sconcertante la vicenda di Antonino Vadalà. Punti di vista. Soggettivismi.L'unico dato oggettivo, invece, rimane la vergognosa condotta del ministro Anna Maria Cancellieri, l'amica di casa Ligresti che s'è fatta in quattro per la detenuta Giulia Ligresti. Migliaia di detenuti, in Italia, vivono condizioni simili e/o peggiori della figlia di Salvatore Ligresti. Ma la ministra Cancellieri non ha alcun moto d'umanità. Il suo è uso della carica istituzionale ad personam (o forse ad amicum) che andrebbe punito per legge. Alla Cancellieri non vanno chieste le dimissioni, ma vanno imposte. La Cancellieri va dimessa. Magari subito.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

L’alimentazione contro il freddo: ecco come passare l’inverno senza ammalarsi

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, insieme ad un buon riposo

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento di quasi il 60%

L'annuncio dell'Associazione italiana di Oncologia medica

Micotossine nella farina della polenta di Arcene: non consumatela

Lotto ritirato dal commercio

Ecco perché mangiare aglio (più un trucco per non puzzare)

L'aglio apporta benefici importantissimi per la nostra salute

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

I funghi rallentano l’invecchiamento grazie agli antiossidanti

Soprattutto i funghi porcini

6 ottimi motivi per mangiare lenticchie

Risultano essere ricche di fibre sali minerali e vitamine

La patata d’oro, ricca di vitamina A, E e prevenire molte malattie

Dall'Italia la 'patata d'oro', ha 3 geni di un batterio

Cosa mangiare quando si soffre di afte

I cibi che prevengono e curano le afte, più una giornata alimentare tipo

Con cibo piccante si consuma meno sale e la pressione scende

E' un modo per 'ingannare' il cervello

L’alimentazione che cura il diabete

Antiossidanti protettivi,dieta stretta curativa

I dolcificanti artificiali aumentano il rischio di diabete

A puntare il dito contro le alternative allo zucchero è uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature'

L’olio di oliva previene il cancro al colon

Svelati i meccanismi genetici con cui l'olio extravergine d'oliva previene il cancro al colon

Papa: stop vendita sigarette in Vaticano

Burke, non vuole profitti che mettono a rischio salute

Alla scoperta della “batata”, la patata dolce che fa bene alla salute

Contengono vitamina A e D, potassio, hanno un indice glicemico basso e proteggono il cuore