lafucina.it
Gossip

Record di incassi per Checco Zalone

Sole a catinelle, l'ultimo film del comico, ha fatto registrare un boom ai botteghini nel primo weekend

Pubblicato il 04/11/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

E' già record di incassi per "Sole a catinelle", il terzo film di Checco Zalone che nel primo weekend di programmazione in 1.200 sale ha incassato 18.606.811 euro. Il comico pugliese potrebbe superare se stesso (lo ha già fatto per "Cado dalle nubi", che incassò 15 milioni di euro) dopo il record di "Che bella giornata", che chiuse con quasi 44 milioni di euro di incasso.Checco Zalone torna, quindi, al cinema con il nuovo film e prova a far ridere con e della crisi. Questa volta il suo personaggio è un uomo qualunque, goffo e un po cialtrone, lasciato dalla moglie (Miriam Dalmazio) e senza un soldo, ma che sogna lusso e benessere, e riesce a far vivere a suo figlio (Robert Dancs)una vacanza da sogno, tra yacht, campi da golf, e resort new age, mentre il suo datore di lavoro e la finanziaria a cui ha chiesto un prestito lo inseguono."Muovere dalla crisi per cercare di far ridere è difficile, ma ci piaceva creare un personaggio che non la avvertisse proprio la crisi. Vediamo se la gente si divertirà" ha detto Luca Medici, in arte Checco Zalone. Il protagonista interpretato da Zalone è secondo lo stesso attore "un prodotto di venti anni di berlusconismo", ma nel film lo si guarda in fondo con benevolenza: "Noi non lo condanniamo, non gli puntiamo il dito contro. Non c'è un intento ideologico nel film, l'unica intento è quello di fare i soldi" ha ironizzato il comico.Il film uscirà in 1.200 sale, numero record per un film in Italia. Visto il successo delle due pellicole precedenti dirette da Gennaro Nunziante, prodotte da Pietro Valsecchi, e interpretate da Luca Medici, la sfida è ardua: l'ultimo film, "Che bella giornata", è il film che ha incassato di più nella storia del cinema italiano. Valsecchi ha sottolineato: "E' stato un film costoso, complicato, ci sono voluti due anni per costruire la storia, ma sono contento perché ho sentito risate e applausi durante la proiezione per i giornalisti, e poi gli esercenti ci credono molto".A chi, durante la conferenza stampa di presentazione, ha accusato il film di eccessivo buonismo Zalone ha risposto: "Nei primi due film c'erano temi delicati come il razzismo e l'omosessualità, ma quelli si esauriscono. La prossima volta, allora, sarò cattivissimo".Il regista ha sottolineato: "Noi non abbiamo mai fatto trash, né cinismo né buonismo, ma sempre solo la commedia", e alle accuse di aver fatto dire troppe parolacce a un bambino nel film il regista ha risposto: "Per noi è volgare tutto quello che è goffo,come fare la comicità con temi scontati, fare la solita commedia con lui, lei e l'amante". La ricetta dei successi di Zalone per il regista è semplice: "La nostra ricetta è quella della commedia all'italiana, che attingeva dalla realtà. Noi non inventiamo nulla, ma siamo attenti a quello che succede per strada" ha affermato Nunziante. (TmNews)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui Gossip:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie