lafucina.it
Gossip

Record di incassi per Checco Zalone

Sole a catinelle, l'ultimo film del comico, ha fatto registrare un boom ai botteghini nel primo weekend

Pubblicato il 04/11/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

E' già record di incassi per "Sole a catinelle", il terzo film di Checco Zalone che nel primo weekend di programmazione in 1.200 sale ha incassato 18.606.811 euro. Il comico pugliese potrebbe superare se stesso (lo ha già fatto per "Cado dalle nubi", che incassò 15 milioni di euro) dopo il record di "Che bella giornata", che chiuse con quasi 44 milioni di euro di incasso.Checco Zalone torna, quindi, al cinema con il nuovo film e prova a far ridere con e della crisi. Questa volta il suo personaggio è un uomo qualunque, goffo e un po cialtrone, lasciato dalla moglie (Miriam Dalmazio) e senza un soldo, ma che sogna lusso e benessere, e riesce a far vivere a suo figlio (Robert Dancs)una vacanza da sogno, tra yacht, campi da golf, e resort new age, mentre il suo datore di lavoro e la finanziaria a cui ha chiesto un prestito lo inseguono."Muovere dalla crisi per cercare di far ridere è difficile, ma ci piaceva creare un personaggio che non la avvertisse proprio la crisi. Vediamo se la gente si divertirà" ha detto Luca Medici, in arte Checco Zalone. Il protagonista interpretato da Zalone è secondo lo stesso attore "un prodotto di venti anni di berlusconismo", ma nel film lo si guarda in fondo con benevolenza: "Noi non lo condanniamo, non gli puntiamo il dito contro. Non c'è un intento ideologico nel film, l'unica intento è quello di fare i soldi" ha ironizzato il comico.Il film uscirà in 1.200 sale, numero record per un film in Italia. Visto il successo delle due pellicole precedenti dirette da Gennaro Nunziante, prodotte da Pietro Valsecchi, e interpretate da Luca Medici, la sfida è ardua: l'ultimo film, "Che bella giornata", è il film che ha incassato di più nella storia del cinema italiano. Valsecchi ha sottolineato: "E' stato un film costoso, complicato, ci sono voluti due anni per costruire la storia, ma sono contento perché ho sentito risate e applausi durante la proiezione per i giornalisti, e poi gli esercenti ci credono molto".A chi, durante la conferenza stampa di presentazione, ha accusato il film di eccessivo buonismo Zalone ha risposto: "Nei primi due film c'erano temi delicati come il razzismo e l'omosessualità, ma quelli si esauriscono. La prossima volta, allora, sarò cattivissimo".Il regista ha sottolineato: "Noi non abbiamo mai fatto trash, né cinismo né buonismo, ma sempre solo la commedia", e alle accuse di aver fatto dire troppe parolacce a un bambino nel film il regista ha risposto: "Per noi è volgare tutto quello che è goffo,come fare la comicità con temi scontati, fare la solita commedia con lui, lei e l'amante". La ricetta dei successi di Zalone per il regista è semplice: "La nostra ricetta è quella della commedia all'italiana, che attingeva dalla realtà. Noi non inventiamo nulla, ma siamo attenti a quello che succede per strada" ha affermato Nunziante. (TmNews)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui Gossip:





NOTIZIE + RECENTI

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale

Forino (direttore Assolatte), consumi latte ancora in calo

Nei primi cinque mesi del 2017

Un vaccino contro il colesterolo cattivo, test sull’uomo

Promette di frenare l'aterosclerosi riducendo l'accumulo di grasso che può ostruire le arterie