lafucina.it
Politica

Il sindaco di Toronto beccato mentre fuma crack

Rob Ford riconosce l'errore, ma non si dimetterà

Pubblicato il 04/11/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Un video lo ritrae mentre sembra fumare crack. Ma lui, il sindaco di Toronto, non getta la spugna: chiede scusa per gli ”errori” che riconosce di aver compiuto, invita la polizia a rendere pubblico il filmato e tuttavia assicura che non si dimetterà. Anzi Rob Ford si spinge anche oltre: si ripresenterà – dice – alle prossime elezioni. ‘‘Chiedo che il video sia diffuso. Saranno i cittadini a giudicare”, afferma il sindaco della città canadese, ammettendo del resto di ”non essere perfetto”. “Ho fatto errori – ammette Rob Ford -, li ho fatti e tutto quello che posso fare ora è chiedere scusa. Mi scuso con la mia famiglia, con i cittadini e i contribuenti. Non posso cambiare il passato ma posso andare avanti e imparare dagli errori, che è quello che sto facendo”.La storia del filmato in cui si vede il sindaco di Toronto fumare del crack era stata resa nota lo scorso maggio. Nei giorni scorsi è tornata alla ribalta e i giornalisti hanno provato a chiedere un commento. Rob Ford, come mostra questo filmato trasmesso dalle tv canadesi, li ha cacciati senza rispondere. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale

Tumori, la maggior parte è dovuta al caso

Nuovo studio sui tumori destinato a far rumore

L’ingrediente segreto dei wurstel

Il video che svela come vengono prodotti

Corsa e salto per rafforzare le ossa degli uomini

Con esercizi di carico benefici dopo 12 mesi 2 volte a settimana

Pomodoro salva-cuore, migliora pressione e riduce colesterolo

I suoi effetti potenziati dall'azione del licopene

“Liberalizzare farmaci fascia C”

Consegnate 170mila firme a istituzioni

Epidemia di occhi secchi, ‘dipendenza digitale’ sotto accusa

Boom di sindromi da tablet, smartphone e pc, al via campagna di prevenzione con visite gratis

Alcuni farmaci abbattono scompenso cardiaco e mortalità

Studio su 365mila pazienti che usavano inibitori dell'SGLT2i

Bere concentrato di mirtilli migliora memoria negli anziani

Bastano 30ml di concentrato al giorno per 12 settimane

Per la prima volta in Italia oltre mille morti in meno per cancro

1.134 morti in meno registrate nel 2013 (176.217) rispetto al 2012 (177.351)

Cosa contengono davvero i succhi di frutta commerciali?

Non è tutto oro quello che luccica: che differenza c’è tra un frutto e un succo di frutta?

Dormi più di 9 ore? Ecco cosa rischi

Un bisogno fisiologico può essere 'spia' di un rischio

I farmaci per abbassare il colesterolo aumentano rischio diabete

Alta probabilità nelle donne anziane che assumono farmaci a base di Statine

Pressione, con lo stile di vita la massima giù di 10 punti

Studio presentato durante il 66° Congresso annuale dell'American College of Cardiology