lafucina.it
Autori

Quanto vale una vita, a Crotone

di Biagio Simonetta

Pubblicato il 06/11/2013 da Biagio Simonetta

Le Converse gialle, quelle alte, con la stella sulla caviglia. Neanche mezzo centimetro di tacco, è un po’ come camminare scalzi. Chiedere alla struttura lombo-sacrale della colonna vertebrale. Però a 11 anni le volevo dannatamente, le Converse gialle, quelle alte. E così mio padre mi accontentò, comprandomene un paio. Andammo a prenderle a Crotone, perché nel posto dove sono cresciuto quella di Pitagora è la città più vicina, il riferimento più prossimo. Era un pomeriggio di primavera, dopo la scuola. Crotone era già tiepida, quasi estiva. E io la trovavo bellissima. Appiccicato al finestrino dell’auto scrutavo ogni cosa, rapito da un fascino irrazionale che ammetto di subire ancora oggi.Crotone ha i suoi difetti. Le sue fabbriche dematerializzate, i suoi quartieri difficili, una tradizione criminale rozza e violenta. E giuro di conoscerli tutti, di avvertirne il fastidio anche a mille chilometri di distanza. Ma non ho mai rotto il filo immaginario che mi lega alla città. Qualcosa di metafisico. Non c’è materia, e forse neanche ragione. Solo istinto. Crotone l’ho tradita qualche anno fa, quando un direttore voleva spedirmi nella redazione di Piazza Pitagora a fare la “nera” insieme a uno dei giornalisti più in gamba che ci siano in Calabria, Antonio Anastasi. Invece reagii da egoista. In una settimana feci le valige per Milano, e voltai le spalle a Crotone per sempre.Ieri sera un servizio delle Iene ha fatto conoscere all’Italia il lato più doloroso di Crotone. Le scorie tossiche che avvelenano terra e mare. Il sogno industriale che s’è trasformato in un incubo di tumori e ospedali lontani. Neoplasie troppo frequenti. Donne, anziani, bambini. Un inferno chimico. Un’eterna condanna suggellata da un’atarassia vicina e lontana. Non sentirete una parola in più sulla terra dei fuochi di Calabria. Non c’è tempo per gli esseri umani, a certe latitudini. Non c’è spazio per le speranze, in un posto dove «si muore o di fame o di cancro» come raccontava un ragazzo nel servizio delle Iene. Quanto vale una vita, a Crotone?





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni