lafucina.it
Società

Le foto di Sarah Scazzi su Badoo

Una 42enne si era appropriata di alcune sue foto per adescare uomini

Pubblicato il 06/11/2013 da La Fucina

Viaggia su internet l’ultimo insulto alla memoria di Sarah Scazzi. L’immagine della ragazzina di Avetrana uccisa dai parenti il 26 agosto del 2010, compare infatti su uno dei più diffusi siti di incontri, Badoo. Ad appropriarsene è la sedicente Maria Rosa, una quarantaduenne di Erchie, paesino in provincia di Brindisi sul cui confine con Avetrana si trova la tristemente famosa contrada Mosca dove la notte del 6 ottobre di tre anni fa fu trovato il corpo della quindicenne.Utilizzando il conosciutissimo volto dell’innocente ragazzina, la signora di 42 anni cerca così di catturare nella Rete l’interesse di uomini con cui intraprendere relazioni sentimentali. «Maria Rosa vuole fare amicizia», si legge nella nuvoletta che indica il volto di Sarah. La piattaforma virtuale d’incontri che ha permesso tale appropriazione di immagine e di identità, Badoo appunto, conta più di 196 milioni di iscritti in 180 paesi ed è tra i siti più frequentati dove la semplice amicizia tende a fare da preludio a incontri molto reali. Naturalmente la famiglia della ragazza uccisa è all’oscuro di tutto. Scontata la reazione che avrà mamma Concetta Serrano Spagnolo appena avrà visione dell’offesa arrecata alla figlia. Il nome e le immagini di Sarah Scazzi sono tra i più cliccati del web. Il motore di ricerca Google offre ben 641.000 pagine dedicate alla tragedia di Avetrana. Migliaia anche le foto presenti nella sezione «immagini» dello stesso motore. Nazareno Dinoi sul Corriere del MezzogiornoSchermata-11-2456601-alle-19.15.56-e1383723377601





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Col caldo boom di bevande rinfrescanti ma attenzione agli energy drinks

Nutrizionista, vanno consumati con moderazione o evitati

Formaggio italiano al tartufo, pericolo Listeria – “allerta alimentare”

Ritiro immediato dal mercato con il sistema rapido di allerta europeo

Ritarato dal mercato farmaco per l’ipertensione

L’Agenzia italiana del farmaco (AIFA), ha ordinato di ritirarne dal mercato un lotto

In 5 anni dimezzati antibiotici in allevamenti pollame

Unaitalia, risultati piano volontario,lotta a fake news su carni

Muffe in 20-40% edifici, le tossine si diffondono facilmente

Problema soprattutto per chi è allergico

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli