lafucina.it
Ambiente

Roma e Palermo tra le città più trafficate d’Europa

La classifica stilata da TomTom. Anche Milano nelle prime posizioni

Pubblicato il 06/11/2013 da La Fucina

Roma e Palermo si confermano capitali del traffico in Europa. A scattare la fotografia delle strade più congestionate è l’annuale rapporto stilato da TomTom, leader mondiale dei navigatori satellitari, che da alcuni anni monitora il traffico di 169 città nel mondo (9 trilioni di misurazioni) di cui 59 europee.Dal confronto su viabilità e tempi di percorrenza tra le ore di punta e quelle notturne, Palermo si è conquistata il non invidiabile primo posto per via di un “indice di congestionamento” pari al 40%: cioè, ci vuole il 40% di tempo in più per percorrere un tratto di strada trafficato rispetto al tempo che verrebbe impiegato in una situazione di traffico regolare. Tradotto significa che i palermitani per ogni ora trascorsa in mezzo al traffico accumulano ben 39 minuti di ritardo. Che fanno in tutto, 90 ore in coda all’anno.Il secondo gradino della top 5 è occupato da Roma. Qui l’indice di congestionamento è pari al 28% per i tratti autostradali (compreso quelli del Grande raccordo anulare), mentre sulle strade urbane raggiunge il 40%. I momenti peggiori infrasettimanali sono il giovedì mattina e il venerdì sera (mentre i migliori sono il martedì mattina e il lunedì sera). Una performance che ci garantisce il 6° posto nella classifica europea delle città più trafficate. Insomma, fa notare l’Osservatorio, un vero incubo per gli automobilisti, che tra raccordo anulare bloccato, lavori in corso, manifestazioni in ogni dove e auto blu che gremiscono le strade, devono rassegnarsi a perdere circa tre anni della loro vita in mezzo al traffico.Terza classificata, Milano, che però vanta un certo grado di miglioramento grazie all’introduzione dell’Area C. Per Tom Tom, infatti, negli ultimi sei mesi il traffico meneghino è diminuito portando il capoluogo lombardo dal 20° al 24° posto in Europa. La percentuale ora si aggira intorno al 20% sulle strade extraurbane, mentre sulle strade urbane raggiunge il 29%. Completano la classifica italiana, Napoli, (quarta e 27° in Europa) e Genova (quinta e 36° in Europa), con un indice pari rispettivamente a 23,5% e 21,6%.Tra gli altri dati rilevanti da segnalare a livello europeo, stanno messe peggio di Palermo, Mosca (65% di congestionamento, ogni ora si perdono 74 minuti e ogni automobilista spende 174 ore della propria vita in coda), Istanbul (57%, ogni ora si perdono 64 minuti e ogni automobilista spende 118 ore della propria vita in coda) e Varsavia (44%, ogni ora si perdono 55 minuti e ogni automobilista spende 110 ore della propria vita in coda).





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore