lafucina.it
Cibo e Salute

Acne, il cioccolato non c’entra niente

Uno studio smentisce una volta per tutto che il cioccolato faccia venire i brufoli

Pubblicato il 07/11/2013 da La Fucina

Si sappia una volta per tutte: se sul viso compaiono brufoli e foruncoli, la colpa non è certo del cioccolatino al quale poco prima non si è saputo resistere. Il golosissimo oro nero esce così, definitivamente assolto, dall’accusa che una leggenda metropolitana gli aveva mosso e una tesi prospettata dagli esperti dell‘Associazione dermatologi ospedalieri italiani durante il simposio ‘acne e cioccolato’ tenutosi a Perugia gli restituisce una salutare dignità.Lo studio italiano pubblicato sul Journal of the American Academy of Dermatology ha esaminato 205 pazienti dai 10 ai 24 anni e ha accertato l’assenza di associazione tra il consumo di cioccolata e l’acne, malattia infiammatoria che dipende dalla predisposizione genetica, dall’influenza ormonale, dall’ambiente, dallo stress ma anche all’alimentazione quotidiana in generale.Il cioccolato sembra, allora, che non influisca affatto sull’evoluzione della patologia, così pare non abbia alcun ruolo nella produzione e composizione del sebo: via libera, quindi, a 60 grammi di cioccolato al giorno, al latte o fondente, anche per i bambini.Responsabili dell'odioso disturbo dermatologico sarebbero, invece, gli alimenti ad alto valore glicemico, quelli, cioè, che aumentano la concentrazione di glucosio nel sangue e quindi l’insulina, ovvero dolci, carboidrati e bevande gassate e le proteine del latte.Per confermare che acne e cioccolato possono convivere, Eurochocolate ha proposto anche dei trattamenti di bellezza da provare alla ChocoFarm e tra quelli consigliati a chi ha una pelle grassa, ci sono lo scrub agli oli essenziali di cacao e la choco-mask che unisce i benefici del cacao alle proprietà del cedro per un viso fresco e luminoso. (Today)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2