lafucina.it
Gossip

Luca Barbareshi shock: “Cocaina, alcol. Ho provato di tutto”

L'attore-deputato si dice vicino a Lapo Elkann e racconta le sue verità

Pubblicato il 07/11/2013 da La Fucina

In eterna polemica con Le Iene per i tanti servizi in cui è finita a cazzotti, da oggi in sala grazie al già chiacchierato perché rifiutato dal Festival del Cinema di Roma Something Good, da lui diretto e interpretato, da anni deputato della Repubblica che non si sa quando trovi il tempo per presentarsi in Parlamento (forse mai?) e momentaneamente lontano dalle scene per ‘curarsi’, Luca Barbareschi è tornato a parlare dalle pagine di Vanity Fair.E come al suo solito l’ha fatto senza privarsi dichiarazioni ‘pregne’ di sostanza gossippara. L’ex conduttore televisivo si è infatti complimentato pubblicamente con Lapo Elkann, settimane fa uscito allo scoperto in un’intervista con il Fatto Quotidiano nel confessare abusi sessuali subiti in giovane età. Un’atroce verità più volte in passato rimarcata dallo stesso Barbareschi, per questo motivo vicino al rampollo di casa Agnelli.“L’ho trovato un atto di grande coraggio per uno che appartiene a una famiglia così complicata. E non ho dubbi che sia sincero, perché ha quell’iter di autodistruzione tipico di chi è stato vittima di quel genere di violenze. È un problema su cui ho lavorato tanto, prima su di me, e poi attraverso la fondazione che ho creato per aiutare le vittime e che, proprio quest’anno, ho deciso di chiudere devolvendo gli ultimi fondi all’ospedale Bambin Gesù. L’ho chiamato e gli ho raccontato la mia esperienza. Ho partecipato spesso alle riunioni degli AAA (All Addicts Anonymous, il programma che cura ogni tipo di dipendenza) e sono convinto che funzionino per chi, come me, ha passato la vita a farsi del male”.Un male che Luca ha conosciuto in prima persona, come da lui candidamente ammesso:“Drogandomi, distruggendomi, punendomi ogni volta che ottenevo un risultato. Cocaina, alcol. Ho provato tutto. Non è bello sconvolgersi e ritrovarsi il giorno dopo nel letto di qualcuno che non sai neppure chi sia. Inoltre, col tempo, ho capito che la trasgressione arriva a un punto di stallo. Lo puoi fare in due, in tre, con un altro uomo, un trans, ti leghi. Ma più in là di tanto non puoi andare”.Da poco diventato nonno grazie al parto della figlia Barbara, avuta dall’ex moglie Patrizia Fachini, Barbareschi ha così provato a percorrere la strada dell’umanità, aprendosi ancora una volta nei confronti del suo passato fatto di trasgressioni e laceranti verità adolescenziali. Se non fosse che ad incidere sulla sua figura, tutt’altro che ‘amata’ dall’opinione pubblica, siano i suoi comportamenti attuali, troppo spesso pregni di arroganza, maleducazione ed egocentrismo. Che a 57 anni, a meno che tu non voglia ancora cavalcare l’assurdità del presunto complotto cattocomunista, non puoi proprio permetterti. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui Gossip:





NOTIZIE + RECENTI

Mondo, un terzo dei decessi è dovuto a malattie cardiovascolari

La stima arriva dalle pagine del Journal of the American College of Cardiology

Neonato abbandonato in strada a Settimo Torinese, muore in ospedale

Trovato da un passante in un quartiere popolare della cittadina alle porte di Torino, probabilmente era stato appena partorito

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie