lafucina.it
Cibo e Salute

I falsi benefici dello zucchero di canna

Zucchero di canna e zucchero di barbabietola sono del tutto identici, anche sotto il profilo chimico

Pubblicato il 14/11/2013 da La Fucina

“Io uso solo zucchero di canna”. E’ ciò che – non senza una certa dose di autocompiacimento – dicono in tanti, convinti che il derivato della canna da zucchero sia più salutare rispetto al comune zucchero bianco da cucina, estratto dalla barbabietola.Non è così: zucchero di canna e zucchero di barbabietola sono del tutto identici, anche sotto il profilo chimico. In entrambi i casi si tratta di saccarosio, un carboidrato costituito da una molecola di fruttosio e una di glucosio. E zucchero di canna e di barbabietola hanno dunque anche le stesse calorie e uguale indice glicemico.Qualcuno si consolerà pensando che lo zucchero di canna nelle bustine al bar o in vendita al supermercato almeno è un alimento integrale, più ricco di micronutrienti. Ma persino questa è una falsa credenza: in commercio normalmente si trova infatti zucchero di canna raffinato con metodi analoghi a quelli utilizzati per lo zucchero bianco. Il suo colore ambrato si deve a residui della lavorazione, quando non a coloranti aggiunti appositamente per fare in modo che lo zucchero appaia “grezzo”.Se anche poi vi imbatteste nel più raro zucchero di canna integrale (riconoscibile per i granelli bruni, diversi come forma e dimensioni e che tendono ad attaccarsi tra loro), avreste sì uno zucchero contenente vitamine e minerali – a differenza dello zucchero bianco e di quello di canna raffinato, che ne sono privi -, ma in percentuali così irrisorie che dovreste mangiare addirittura chili di zucchero per assumere quantitativi minimamente significativi di queste sostanze. Ovviamente, con danni per la salute e la linea di gran lunga superiori ai benefici.Che fare, allora? Godiamoci pure una fetta di torta o un gelato una volta alla settimana, senza badare al colore o alla provenienza dello zucchero che contengono, ma rinunciamo del tutto a dolcificare quotidianamente caffè, tè e altre bevande, con qualunque tipo di zucchero. E men che meno con i dolcificanti artificiali (aspartame, sucralosio, saccarina, acesulfame K ecc.). Questa, come si dice, è però un’altra storia…A cura del dr. Luca Avoledo, naturopata ed esperto di ecologia del corpo, nutrizione e salute naturale (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni