lafucina.it
Politica

Ilva, la telefonata choc di Vendola

Risate al telefono per le domande sui tumori Vendola deve dimettersi. Dal blog di Biagio Simonetta

Pubblicato il 15/11/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Vendola deve dimettersi. Dal blog di Biagio Simonetta

Riportiamo di seguito quanto si legge sul Fatto Quotidiano di oggi:

E’ il 19 novembre 2009. La conferenza stampa di presentazione del “Rapporto ambiente e sicurezza” dell’Ilva è appena terminata. Luigi Abbate, giornalista dell’emittente tarantina Blustar Tv, si avvicina a Emilio Riva, 87enne ex patron dell’acciaio e gli chiede: “La realtà non è così rosea visti i tanti morti per tumore…”. Riva non è abituato a domande scomode. Abbozza una risposta bofonchiando: “Ve li siete inventati” e si salva grazie all’intervento del suo addetto alle relazioni istituzionali Girolamo Archinà, che strappa letteralmente il microfono dalle mani del giornalista. Il video finisce su Youtube e comincia a fare il giro d’Italia. Diversi mesi più tardi, nel luglio del 2010, appena tornato da un viaggio in Cina anche Nichi Vendola lo vede. A mostrarglielo sono stati “degli amici di Roma”, in quei giorni interessati al caso Ilva perché in quei giorni l’azienda era tornata sulle pagine dei giornali a causa della diffusione dei dati dell’Arpa sui livelli allarmanti di benzo(a)pirene a Taranto. Il video della conferenza stampa sarà al centro di una telefonata tra il governatore della Puglia e Archinà, considerato dai pm la “longa manus” dei Riva. 

Nell’intercettazione, il governatore di Puglia ride di gusto dicendo ad Archinà di aver apprezzato “lo scatto felino”. Confessa di essersi divertito insieme al suo capo di gabinetto. Definisce una “scena fantastica” l’immagine di Archinà che impedisce al giornalista di intervistare Emilio Riva. Il leader di Sel, ridendo, rivolge anche i suoi “complimenti” ad Archinà. Non solo. Riferendosi al giornalista lo definisce una “faccia di provocatore”. Vendola, che afferma di aver fatto davvero le battaglie a difesa della vita e della salute, suggerisce di “stringere i denti” di fronte a questi improvvisatori “senza arte né parte”. E aggiunge: “Dite a Riva che il presidente non si è defilato”.

Oggi Nichi Vendola è tra i 53 indagati dell’inchiesta “Ambiente svenduto”. Per la procura di Taranto, che ha coordinato l’attività investigativa della Guardia di finanza, il leader di Sinistra ecologia e libertà ha fatto pressioni sul direttore generale dell’Arpa Puglia, Giorgio Assennato, perché ammorbidisse il suo atteggiamento nei confronti dell’Ilva. Concussione.





  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

3 rimedi naturali contro il raffreddore

Come curarlo senza usare medicine

I 5 usi dell’acqua ossigenata che non conoscevi

Come disinfettante o sbiancante, l'acqua ossigenata può essere utilizzata in vari modi

‘Effetti collaterali mortali’: dall’Inghilterra lanciano l’allarme sulla tachipirina

Lo studio pubblicato sul British Medical Journal

Allerta salute per i pomodorini del Marocco

È stato notificato il ritrovamento di tossine prodotte da Escherichia coli in un lotto di pomodorini ciliegina

Come eliminare le rughe in modo naturale

Alcuni rimedi per combatterle e attenuarle

Le proprietà benefiche dell’aglio rosa

Un condimento ideale per conservati e sottoli

La bomba vitaminica che contrasta ictus, pressione e glicemia

Il potassio, di cui le banane sono ricche, è un valido alleato di cuore e intestino

Diagnostica, dieta e prevenzione

Tutto ciò che bisogna sapere

Lo smoothie che vi fa dormire bene tutta la notte

La ricetta del dottor Michael Breus

L’aceto annienta il batterio della Tbc

La scoperta fatta per caso da una ricercatrice venezuelana

Il digiuno è un ottimo antinfiammatorio naturale

Lo studio pubblicato su Nature

Quando funziona il Metodo Di Bella

La cura può dare risultati se applicata a pazienti in stato iniziale

Bibite gassate: una lattina al giorno aumenta il rischio di cancro

'I consumatori di bevande gassate sono esposti a un rischio di cancro evitabile e inutile a causa di un ingrediente aggiunto solo per fini estetici'

Il rimedio naturale per il colpo della strega

Ciò che si deve e NON si deve fare se si viene colpiti

Il prodotto antirughe più potente che esiste in natura

L'olio di iperico è un potente amico naturale contro le rughe