lafucina.it
Politica

Ilva, la telefonata choc di Vendola

Risate al telefono per le domande sui tumori Vendola deve dimettersi. Dal blog di Biagio Simonetta

Pubblicato il 15/11/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Vendola deve dimettersi. Dal blog di Biagio SimonettaRiportiamo di seguito quanto si legge sul Fatto Quotidiano di oggi:E’ il 19 novembre 2009. La conferenza stampa di presentazione del “Rapporto ambiente e sicurezza” dell’Ilva è appena terminata. Luigi Abbate, giornalista dell’emittente tarantina Blustar Tv, si avvicina a Emilio Riva, 87enne ex patron dell’acciaio e gli chiede: “La realtà non è così rosea visti i tanti morti per tumore…”. Riva non è abituato a domande scomode. Abbozza una risposta bofonchiando: “Ve li siete inventati” e si salva grazie all’intervento del suo addetto alle relazioni istituzionali Girolamo Archinà, che strappa letteralmente il microfono dalle mani del giornalista. Il video finisce su Youtube e comincia a fare il giro d’Italia. Diversi mesi più tardi, nel luglio del 2010, appena tornato da un viaggio in Cina anche Nichi Vendola lo vede. A mostrarglielo sono stati “degli amici di Roma”, in quei giorni interessati al caso Ilva perché in quei giorni l’azienda era tornata sulle pagine dei giornali a causa della diffusione dei dati dell’Arpa sui livelli allarmanti di benzo(a)pirene a Taranto. Il video della conferenza stampa sarà al centro di una telefonata tra il governatore della Puglia e Archinà, considerato dai pm la “longa manus” dei Riva. Nell’intercettazione, il governatore di Puglia ride di gusto dicendo ad Archinà di aver apprezzato “lo scatto felino”. Confessa di essersi divertito insieme al suo capo di gabinetto. Definisce una “scena fantastica” l’immagine di Archinà che impedisce al giornalista di intervistare Emilio Riva. Il leader di Sel, ridendo, rivolge anche i suoi “complimenti” ad Archinà. Non solo. Riferendosi al giornalista lo definisce una “faccia di provocatore”. Vendola, che afferma di aver fatto davvero le battaglie a difesa della vita e della salute, suggerisce di “stringere i denti” di fronte a questi improvvisatori “senza arte né parte”. E aggiunge: “Dite a Riva che il presidente non si è defilato”.Oggi Nichi Vendola è tra i 53 indagati dell’inchiesta “Ambiente svenduto”. Per la procura di Taranto, che ha coordinato l’attività investigativa della Guardia di finanza, il leader di Sinistra ecologia e libertà ha fatto pressioni sul direttore generale dell’Arpa Puglia, Giorgio Assennato, perché ammorbidisse il suo atteggiamento nei confronti dell’Ilva. Concussione.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ikea, via da scaffali altri 6 prodotti al cioccolato

L'azienda: "Non adatti ad allergici"

Asciugamano in freezer per dormire nonostante il gran caldo

E anche un pizzico di sale in piu

Soffre di emicrania da 20 anni: bastava eliminare due alimenti

La testimonianza della donna inglese

Profugo contagioso. Ricovero immediato, parte la disinfestazione

Un contagio di Chikungunya in provincia di Rovigo

Nell’olio extravergine ‘armi’ su misura contro i tumori

Università Bari, ogni varieta' ha geni con azioni diverse

Come sbiancare le unghie gialle?

Le unghie ingiallite sono un inestetismo che possiamo risolvere utilizzando dei rimedi casalinghi

Epatite, 10 milioni infetti in Ue ma maggior parte non lo sa

28 luglio Giornata Mondiale; solo 1 paziente su 100 riceve terapia

Fino a 670mila malati rari in Italia, triplica numero farmaci

Nuovo rapporto MonitoRare,solo 10 regioni hanno recepito Piano

Rosmarino, melograno e semi vite contro le radiazioni

Ricerca, estratti naturali potenti antiossidanti

Zika, colpita anche l’Italia: già 52 casi

Sono 1048 in 18 paesi i casi di Zika documentati nell'Unione Europea nel 2016

Pensionato strangola la moglie durante un litigio

Nuova arma contro i batteri «cattivi» che vivono nel nostro intestino

Messo a punto un vaccino in grado di ridurre gli stati infiammatori: potrebbe essere utile per prevenire malattie metaboliche, come l’aterosclerosi e il diabete di tipo 2

Zika in Europa, nato in Spagna primo bimbo con microcefalia

Nato il primo bambino con microcefalia provocata da lvirus Zika in Europa

Stare seduti aumenta rischio cuore, ma solo oltre 10 ore

Esperti, sotto questa media non sembrano esserci effetti

Rischio salmonella, uova crude vietate a Riccione

Ordinanza del sindaco rivolta agli esercizi pubblici e alle mense