lafucina.it
Società

I carabinieri gli ritirano la patente. Lui si impicca

La tragica storia di Simone Ferramondo, che aveva 25 anni

Pubblicato il 18/11/2013 da La Fucina

Tutto in una notte: Simone Ferramondo, 25 anni, forza un posto di blocco dopo una serata in cui aveva bevuto troppo, gli agenti della polizia stradale lo raggiungono a casa: lo sottopongono all'alcoltest, e gli ritirano la patente. Due ore dopo Simone, 25 anni, si impicca ad un albero a pochi metri dal casolare dove abita con i genitori, due agricoltori che hanno assistito al test e al verbale di contravvenzione per guida in stato di ebbrezza. È accaduto a Montelupone, paese dell'hinterland maceratese, dove Simone, viso aperto, capelli rossi, lavorava in un'azienda di arredamenti. Non si saprà mai se il ragazzo si è tolto la vita sconvolto da un episodio certo grave ma non irreparabile come il ritiro della patente, o se covasse già un disagio profondo, sul quale i rimproveri e la sanzione di oggi hanno agito da moltiplicatore. In mattinata la Polizia stradale di Civitanova Marche aveva diffuso il bilancio dei controlli condotti la notte precedente lungo la costa, all'uscita dalle discoteche e dai locali notturni che ogni sabato richiamano centinaia di ragazzi da tutta la regione. Quattordici patenti ritirare per guida in stato di ebbrezza, 114 punti tolti, e, appunto, una denuncia a carico di un venticinquenne che aveva forzato il posto di blocco. Quel ragazzo era Simone, che alle 7 del mattino tornava a casa in condizioni di scarsa lucidità. Verosimilmente non si era fermato all'alt proprio temendo i controlli, ma non si è reso conto che per gli agenti sarebbe stato facile rintracciarlo grazie al numero di targa dell'auto. Quando è arrivato davanti al portone del casolare, racconta mestamente uno degli agenti, ha trovato già la vettura della polizia parcheggiata nel cortile. È entrato, si è sottoposto a tutte le procedure di rito, e quando i poliziotti se ne sono andati ha finto di andare a dormire. I genitori l'hanno trovato alle 10, il corpo senza vita appeso all'albero. DOMANI I FUNERALI Saranno celebrati domani alle 14.30 nella Collegiata di Montelupone i funerali di Simone Ferramondo. Il ragazzo lavorava da Mincio, una azienda di arredamento. GLI AMICI SU FACEBOOK: "NON SI PUÒ MORIRE COSÌ" Numerosi i messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook: "Ci hai lasciato un grande vuoto intorno....nn riesco a darmi pace.... non si può morire così", scrivono gli amici di Simone.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allerta alimentare del Ministero Salute: non consumare il Tramezzino R RIVA

Possibile presenza di Listeria

La carne che gli italiani comprano è sempre meno

Osservatorio consumi, meno carne ma di qualità, maiale al top

Scuola: Bologna, in due istituti si mangerà prima secondo

Per incrementare consumo verdura. Dal 3/4 coinvolti 350 bambini

Cibi ‘a basso contenuto di..’ possono ingannare

Studio Usa su 80 milioni di prodotti, non sempre salutari

I figli delle mamme 30-40enni hanno meno difficoltà emotive e sociali

Sgridano e puniscono meno i loro bambini. Il vantaggio declina dopo i 15 di età

Lo stile di vita protegge cuore e arterie

Nuove conferme da un nuovo studio pubblicato su The Lancet

Di notte al bagno? Troppo sale nella dieta

Studio presentato dai ricercatori giapponesi dell'Università di Nagasaki

Insulina spray nasale contro l’Alzheimer,al via test clinici

Studio Sniff,ormone potrebbe ripristinare memoria e cognizione

Farmaci: Agenzia Ue sospende 300 generici,studi inaffidabili

Commissione renderà decisione vincolante, in attesa di nuovi dati

Contro il tumore alla vescica primo passo avanti nelle cure dopo 30 anni

Pinto (Aiom), parte ora la seconda 'era' della immunoterapia contro i tumori

Ricerca: alimentazione con più verdure previene malattie

Batteri orali dei sardi di 2 secoli fa svelano segreti longevità

Italia candida cultura tartufo in patrimonio Unesco

Commissione Norcia si è fatta promotore

Magnesio: consumo quotidiano previene cardiopatie, ictus e diabete

Il minerale potrebbe essere responsabile dei benefici della dieta mediterranea

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale