lafucina.it
Politica

Santanché, il pm chiede un mese di carcere

La pitonessa di Forza Italia punita per la manifestazione anti-burqa

Pubblicato il 18/11/2013 da La Fucina

Un mese di arresto e 100 euro di multa per una manifestazione anti-burqa . E’ questa la richiesta del pm per Daniela Santanchè, imputata a Milano per aver organizzato il sit-in alla cerimonia di chiusura del Ramadan senza avvisare il questore. Il reato contestato è manifestazione non autorizzata e l’episodio, avvenuto davanti alla Fabbrica del Vapore, risale al 20 settembre 2009.Il pm ha poi chiesto 2 mila euro di multa per l’egiziano che quel giorno aggredì la parlamentare. L’uomo, Ahmed El Badry, accusato di lesioni, sferrò un pugno nello sterno alla deputata, allora leader del Movimento per l’Italia, provocandole lesioni giudicate guaribile in venti giorni. La sentenza è attesa per il 2 dicembre.Durante la cerimonia la parlamentare, anche parte offesa per l’aggressione subita, guidò una protesta mentre all’interno della struttura circa tre mila musulmani si erano riuniti per la tradizionale preghiera e per i festeggiamenti.Durante la scorsa udienza un teste, agente della Digos, raccontò che Daniela Garnero Santanché, arrivata con al seguito una ventina di attivisti con tanto di cartelloni, aveva insistito con un altro agente affinché obbligasse le donne musulmane che entravano nell’edificio a scoprirsi il volto. A due di loro avrebbe addirittura detto di abbassarsi il velo. Cosa che, secondo il testimone, avrebbe provocato la reazione di alcuni uomini della comunità islamica, in particolare di un gruppetto che ”l’aveva minacciata di morte e insultata” con uno che “brandiva un cartello stradale”. Dopo di che la deputata fu colpita. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Gastroenterologi, no all’abuso di controlli specialistici

Documento associazione Aigo a convegno Bologna, le 5 linee guida

Per una muscolatura forte vanno bene anche i legumi

Non servono solo carne e uova

Usa, donna muore dopo iniezione di curcuma

Morire dopo un'iniezione di curcuma dal naturopata

Allerta alimentare del Ministero Salute: non consumare il Tramezzino R RIVA

Possibile presenza di Listeria

La carne che gli italiani comprano è sempre meno

Osservatorio consumi, meno carne ma di qualità, maiale al top

Scuola: Bologna, in due istituti si mangerà prima secondo

Per incrementare consumo verdura. Dal 3/4 coinvolti 350 bambini

Cibi ‘a basso contenuto di..’ possono ingannare

Studio Usa su 80 milioni di prodotti, non sempre salutari

I figli delle mamme 30-40enni hanno meno difficoltà emotive e sociali

Sgridano e puniscono meno i loro bambini. Il vantaggio declina dopo i 15 di età

Lo stile di vita protegge cuore e arterie

Nuove conferme da un nuovo studio pubblicato su The Lancet

Di notte al bagno? Troppo sale nella dieta

Studio presentato dai ricercatori giapponesi dell'Università di Nagasaki

Insulina spray nasale contro l’Alzheimer,al via test clinici

Studio Sniff,ormone potrebbe ripristinare memoria e cognizione

Farmaci: Agenzia Ue sospende 300 generici,studi inaffidabili

Commissione renderà decisione vincolante, in attesa di nuovi dati

Contro il tumore alla vescica primo passo avanti nelle cure dopo 30 anni

Pinto (Aiom), parte ora la seconda 'era' della immunoterapia contro i tumori

Ricerca: alimentazione con più verdure previene malattie

Batteri orali dei sardi di 2 secoli fa svelano segreti longevità

Italia candida cultura tartufo in patrimonio Unesco

Commissione Norcia si è fatta promotore