lafucina.it
Società

Tredicesime ferme al palo

Rispetto all'anno passato saranno più alte di circa un euro. E molte sono a rischio

Pubblicato il 18/11/2013 da La Fucina

Saranno poco più di 33 milioni gli italiani che quest'anno percepiranno la tredicesima, la cui entità rimarrà praticamente invariata rispetto allo scorso anno. Complessivamente finiranno nelle tasche di pensionati e dipendenti circa 37 miliardi di euro.Secondo quanto calcolato dalla CGIA di Mestre, le tredicesime in arrivo a dicembre rimarranno sostanzialmente invariate rispetto all´anno scorso. Un operaio specializzato con un reddito lordo annuo di poco superiore ai 21.000 euro, pari ad uno stipendio mensile di 1.255 euro, riceverà una tredicesima più "pesante" di appena un euro rispetto a quella dell´anno scorso. Un impiegato con un reddito lordo annuo di oltre 25.600 euro, pari ad una busta paga netta di 1.419 euro, avrà 2 euro in più nella tredicesima di quest´anno. Infine, un capo ufficio con un reddito lordo annuo di quasi 50.000 euro (che corrisponde ad uno stipendio mensile netto di 2.545 euro) non beneficerà di alcun aumento. "Nei primi nove mesi di quest´anno - fa notare il segretario della CGIA Giuseppe Bortolussi - l´inflazione e gli adeguamenti retributivi dei lavoratori dipendenti sono aumentati in egual misura: se il costo della vita è cresciuto dell´1,3 per cento, l´indice di rivalutazione contrattuale Istat è salito dell´1,4 per cento. Pertanto, rispetto allo stesso periodo del 2012, il potere d´acquisto dei lavoratori è rimasto pressoché invariato".Bortolussi: anche questo Natale rischia di essere all'insegna del rigore "Secondo una nostra stima - prosegue Bortolussi - l´importo dovrebbe essere pari a 37 miliardi di euro. Questa somma garantirà alle casse dell´Erario un gettito di oltre 9,5 miliardi di euro. L´auspicio è che una buona parte di questi 37 miliardi vengano spesi per rilanciare i consumi interni. Mai come in questo momento gli artigiani e i commercianti hanno bisogno di veder ripartire la domanda interna. Senza nessuna inversione di tendenza, anche questo Natale rischia di essere all´insegna del rigore, con ripercussioni molto negative sui bilanci dei lavoratori autonomi. Ricordo che per molte attività le vendite nel periodo natalizio incidono fino al 30/40 per cento del fatturato annuale".A livello regionale, la concentrazione più rilevante di coloro che incasseranno la tredicesima mensilità si registra, chiaramente, in Lombardia, con poco più di 6 milioni di persone. Segue il Lazio, con oltre 3 milioni di percettori e il Veneto, con quasi 2 milioni e 900 mila destinatari.A rischio le tredicesime dei lavoratori dipendenti piccole imprese Potrebbero essere a rischio le tredicesime dei lavoratori dipendenti del settore privato. Bortolussi segnala che c'è lapercezione che molti imprenditori potrebbero trovarsi in difficoltà nel pagare le tredicesime. Da sempre il mese di dicembre presenta una elevata concentrazione di scadenze fiscali e contributive. Detto ciò, è possibile, considerata la scarsa liquidità a disposizione, che molti decidano di onorare gli impegni con il fisco e di posticipare il pagamento della tredicesima, o di una parte di essa, mettendo in difficoltà, loro malgrado, le famiglie dei propri dipendenti".(Fonte: Finanza.com)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac?

Ti è mai capitato di mangiare un Big Mac e avere fame mezz’ora dopo?

Richiamati crostini per la presenza di fibra non alimentare

Pam Panorama richiama tre lotti di crostini dorati

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Noto anticancro docetaxel nei tumori al seno

Correre frena l’invecchiamento del cuore,difende Dna cellule

Bastano 30 minuti al giorno

Meningite, 14enne in Rianimazione a Milano

Regione convoca esperti

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi