lafucina.it
Politica

Latouche: “Vogliono delegittimare Grillo e il M5S”

L'economista francese racconta come le lobby tendano a far passare messaggi falsi sul Movimento

Pubblicato il 20/11/2013 da Redazione La Fucina

Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle vengono descritti in maniera “vergognosa” all’estero, e le varie lobby che ruotano attorno alle istituzioni europee “vogliono delegittimarli”. Lo ha affermato Serge Latouche, l’economista francese che è il principale ideatore della teoria della “decrescita”, spesso citata dai Cinque Stelle.

“Si cerca di delegittimare Grillo e il Movimento 5 Stelle, lo vedo soprattutto in Francia dove viene descritto in maniera vergognosa. Grillo viene associato al Front National, l’estrema destra di Marine Le Pen, con cui non ha nulla a che fare”, ha detto Latouche a TMNews, a margine di un convegno all’Università Roma 3.

L’economista ha ammesso una certa simpatia verso i pentastellati e il fondatore del movimento, mentre questi ultimi promuovono tesi vicine alla sua. Al convegno era presente un parlamentare dei M5S. “Tutti hanno diritto di fare propria una teoria o parte di essa, e ci sono sicuramente delle convergenze tra la decrescita e quanto sostenuto dal Movimento 5 Stelle”.

E questo è uno dei motivi per i quali il comico genovese viene attaccato all’estero: su impulso, secondo Latouche, delle varie “lobby che dominano l’Ue”. Perché un aspetto chiave della decrescita è quello di contestare alla radice il continuo aumento dei consumi, che è una componente cruciale dell’attuale sistema economico che secondo l’economista viene ritenuto insostenibile.

La drecrescita propone alternative basate su sistemi eco compatibili, frugalità e resistenza alle mode e alle abitudini veicolate con il bombardamento pubblicitario.

Lo stesso Latouche lamenta di essere attaccato e delegittimato dalle lobby e dalle “oligarchie globali”, che in Europa finiscono per decidere le sorti di governi e guide politiche. Appoggiando la decrescita anche Grillo è finito nel mirino di queste oligarchie:á”Le lobby hanno sicuramente un ruolo nel delegittimare Grillo”, ha detto Latouche. “Si afferma che è populista. Ma cosa vuol dire essere populisti? Questa è una accusa che non ha senso”.

  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

10 usi della Coca Cola

Meglio non berla, ecco come utilizzarla

5 rimedi naturali contro la sbornia

Consigli che possono sempre tornare utili

12 cose da non scaldare nel microonde

Dalla carta stagnola al sugo

Cibi afrodisiaci per donne: Mela stimola piacere

Lo studio italiano pubblicato su Archives of Gynecology and Obstetrics

Flessibilità: la Commissione Europea boccerà Renzi

Lo ha detto un funzionario della Commissione al WSJ

Indesit diventa americana

Dopo Pasta Garofalo anche la società della famiglia Merloni cambia bandiera

iWatch: lo smartwatch apple arriverà dopo l’iPhone 6

Secondo Ming-Chi Kuo, analista del mondo Apple, arriverà dopo il sesto iPhone

Carte di credito clonate: è allarme ai bancomat

Un dispositivo ruba i dati delle carte e permette ai truffatori di svuotare i conti bancari

Le migliori spezie ed erbe per la prevenzione del cancro

E per dare più sapore al cibo

I 10 momenti più belli della storia del M5S

Dal primo V-Day alla formazione dell'eurogruppo con Nigel Farage

8 cose che non sapevi sulla tua faccia

Le nostre orecchie continuano a crescere

Concita Wurst sfila per Jean Paul Gaultier

E si guadagna il baciamano dello stilista

Agave americana: La pianta che fiorisce e poi muore

In Michigan un esemplare è fiorito per la prima volta dopo 80 anni

Le 7 prime pagine più vergognose contro Grillo

Non basterebbe un libro per riportarle tutte

Mais Ogm: ripubblicato lo studio di Séralini

La pubblicazione dello studio del professore era stata ritirata dalla rivista Food and Chemical Toxicology