lafucina.it
Politica

Latouche: “Vogliono delegittimare Grillo e il M5S”

L'economista francese racconta come le lobby tendano a far passare messaggi falsi sul Movimento

Pubblicato il 20/11/2013 da La Fucina

Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle vengono descritti in maniera “vergognosa” all’estero, e le varie lobby che ruotano attorno alle istituzioni europee “vogliono delegittimarli”. Lo ha affermato Serge Latouche, l’economista francese che è il principale ideatore della teoria della “decrescita”, spesso citata dai Cinque Stelle.

“Si cerca di delegittimare Grillo e il Movimento 5 Stelle, lo vedo soprattutto in Francia dove viene descritto in maniera vergognosa. Grillo viene associato al Front National, l’estrema destra di Marine Le Pen, con cui non ha nulla a che fare”, ha detto Latouche a TMNews, a margine di un convegno all’Università Roma 3.

L’economista ha ammesso una certa simpatia verso i pentastellati e il fondatore del movimento, mentre questi ultimi promuovono tesi vicine alla sua. Al convegno era presente un parlamentare dei M5S. “Tutti hanno diritto di fare propria una teoria o parte di essa, e ci sono sicuramente delle convergenze tra la decrescita e quanto sostenuto dal Movimento 5 Stelle”.

E questo è uno dei motivi per i quali il comico genovese viene attaccato all’estero: su impulso, secondo Latouche, delle varie “lobby che dominano l’Ue”. Perché un aspetto chiave della decrescita è quello di contestare alla radice il continuo aumento dei consumi, che è una componente cruciale dell’attuale sistema economico che secondo l’economista viene ritenuto insostenibile.

La drecrescita propone alternative basate su sistemi eco compatibili, frugalità e resistenza alle mode e alle abitudini veicolate con il bombardamento pubblicitario.

Lo stesso Latouche lamenta di essere attaccato e delegittimato dalle lobby e dalle “oligarchie globali”, che in Europa finiscono per decidere le sorti di governi e guide politiche. Appoggiando la decrescita anche Grillo è finito nel mirino di queste oligarchie:á”Le lobby hanno sicuramente un ruolo nel delegittimare Grillo”, ha detto Latouche. “Si afferma che è populista. Ma cosa vuol dire essere populisti? Questa è una accusa che non ha senso”.

  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ebola: la prima vittima del virus in Mali

E' una bambina di 2 anni

Roma sarà musulmana, la minaccia su Twitter

E' la dichiarazione di intenti che appare sul profilo Twitter di un sostenitore dei jihadisti dello Stato islamico (Is), il cui nickname è 'Il Conquistatore di Roma'

L’olio di oliva previene il cancro al colon

Svelati i meccanismi genetici con cui l'olio extravergine d'oliva previene il cancro al colon

Quando l’Ad di WhatsApp molestava la ex

Oggi si scusa per il suo passato

Ebola in USA: gli ultimi aggiornamenti da Washington

Gli Stati Uniti monitoreranno per 21 giorni chi arriva dai paesi colpiti dall'epidemia

‘Tonnicorno’, la foto del tonno che impazza sui social

L'inusuale creatura pescata a largo delle coste australiane

Il cucciolo impazzisce per il bikini della ragazza

#stopbullismo, indignazione in rete per il tweet di Gasparri

L'hashtag è entrata tra i top trend sul social network

La fan di Fedez, Gasparri e il bullismo: il servizio delle Iene

I commenti su Twitter e Facebook

Epidemia ebola, Gino Strada: ‘È il momento di agire’

E l'infermiera americana Amber Joy Vinson è guarita dal virus

Alluvione Genova, De André: “Dove sono i milioni di euro dei lavori?

Ebola ultime notizie: guarito il cameraman dell’NBC

E la dottoressa Kieny si offre volontaria per testare il vaccino per l'ebola

Video divertenti Youtube: il nuovo filone ‘prank’

E qualche scherzo finisce male

Il selfie più sfigato di oggi

Alimentazione corretta: ecco i cibi che fanno ingrassare

Il dottor Franco Berrino lo ha spiegato nel corso di una conferenza