lafucina.it
Politica

Latouche: “Vogliono delegittimare Grillo e il M5S”

L'economista francese racconta come le lobby tendano a far passare messaggi falsi sul Movimento

Pubblicato il 20/11/2013 da La Fucina

Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle vengono descritti in maniera “vergognosa” all’estero, e le varie lobby che ruotano attorno alle istituzioni europee “vogliono delegittimarli”. Lo ha affermato Serge Latouche, l’economista francese che è il principale ideatore della teoria della “decrescita”, spesso citata dai Cinque Stelle.

“Si cerca di delegittimare Grillo e il Movimento 5 Stelle, lo vedo soprattutto in Francia dove viene descritto in maniera vergognosa. Grillo viene associato al Front National, l’estrema destra di Marine Le Pen, con cui non ha nulla a che fare”, ha detto Latouche a TMNews, a margine di un convegno all’Università Roma 3.

L’economista ha ammesso una certa simpatia verso i pentastellati e il fondatore del movimento, mentre questi ultimi promuovono tesi vicine alla sua. Al convegno era presente un parlamentare dei M5S. “Tutti hanno diritto di fare propria una teoria o parte di essa, e ci sono sicuramente delle convergenze tra la decrescita e quanto sostenuto dal Movimento 5 Stelle”.

E questo è uno dei motivi per i quali il comico genovese viene attaccato all’estero: su impulso, secondo Latouche, delle varie “lobby che dominano l’Ue”. Perché un aspetto chiave della decrescita è quello di contestare alla radice il continuo aumento dei consumi, che è una componente cruciale dell’attuale sistema economico che secondo l’economista viene ritenuto insostenibile.

La drecrescita propone alternative basate su sistemi eco compatibili, frugalità e resistenza alle mode e alle abitudini veicolate con il bombardamento pubblicitario.

Lo stesso Latouche lamenta di essere attaccato e delegittimato dalle lobby e dalle “oligarchie globali”, che in Europa finiscono per decidere le sorti di governi e guide politiche. Appoggiando la decrescita anche Grillo è finito nel mirino di queste oligarchie:á”Le lobby hanno sicuramente un ruolo nel delegittimare Grillo”, ha detto Latouche. “Si afferma che è populista. Ma cosa vuol dire essere populisti? Questa è una accusa che non ha senso”.



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Il grande imbroglio nell’etichetta della carne

Metà della carne di maiale venduta in Italia proviene dall'estero, ma spesso la tracciabilità è falsificata

Rifiuti elettronici: l’altra faccia della tecnologia

Nel 2012 sono state prodotte circa 50 milioni di tonnellate di e-waste

Le proprietà anticancro del succo di melograno

Un valido alleato nella lotta contro i tumori

La Pianura Padana è la zona più inquinata d’Europa

Nonostante la tendenza al miglioramento si aggiudica la maglia nera del Vecchio Continente

‘Giù le mani dalle pensioni’: esplode la protesta a Budapest

Gli ungheresi manifestano contro il piano per convertire le pensioni private in fondi pubblici

Milano è la città più congestionata dell’Occidente

Tra le prime 100 figurano anche altre città italiane

Origine assicurata? PETA smaschera i produttori di pellicce

La verità sul commercio internazionale di pellicce ottenute da animali

Stangata sull’acqua: 130 euro in più a famiglia

Un altro salasso per 34 milioni di italiani

Mangiare noci per ridurre il rischio di cancro alla prostata

Lo studio pubblicato sul Journal of Medicinal Food

47 morti per peste in Madagascar

La malattia che è tornata a uccidere

IMU alle piattaforme petrolifere? Governo dice NO

Bocciato un emendamento dei 5 Stelle

Colla da carne: lo sporco segreto sulla produzione

La polvere bianca che tiene insieme i pezzettini di carne

Effetti della marijuana: come può combattere il cancro

Un composto della pianta aiuterebbe a ridurre le forme aggressive di tumore al cervello

Trivelle hanno ‘effetti devastanti sull’ecosistema’

L'allarme lanciato dagli scienziati

La violenza sugli animali prima e dopo la macellazione

I filmati realizzati dagli attivisti di Animal Equality infiltrati all'interno di uno stabilimento