lafucina.it
Politica

Latouche: “Vogliono delegittimare Grillo e il M5S”

L'economista francese racconta come le lobby tendano a far passare messaggi falsi sul Movimento

Pubblicato il 20/11/2013 da La Fucina

Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle vengono descritti in maniera “vergognosa” all’estero, e le varie lobby che ruotano attorno alle istituzioni europee “vogliono delegittimarli”. Lo ha affermato Serge Latouche, l’economista francese che è il principale ideatore della teoria della “decrescita”, spesso citata dai Cinque Stelle.

“Si cerca di delegittimare Grillo e il Movimento 5 Stelle, lo vedo soprattutto in Francia dove viene descritto in maniera vergognosa. Grillo viene associato al Front National, l’estrema destra di Marine Le Pen, con cui non ha nulla a che fare”, ha detto Latouche a TMNews, a margine di un convegno all’Università Roma 3.

L’economista ha ammesso una certa simpatia verso i pentastellati e il fondatore del movimento, mentre questi ultimi promuovono tesi vicine alla sua. Al convegno era presente un parlamentare dei M5S. “Tutti hanno diritto di fare propria una teoria o parte di essa, e ci sono sicuramente delle convergenze tra la decrescita e quanto sostenuto dal Movimento 5 Stelle”.

E questo è uno dei motivi per i quali il comico genovese viene attaccato all’estero: su impulso, secondo Latouche, delle varie “lobby che dominano l’Ue”. Perché un aspetto chiave della decrescita è quello di contestare alla radice il continuo aumento dei consumi, che è una componente cruciale dell’attuale sistema economico che secondo l’economista viene ritenuto insostenibile.

La drecrescita propone alternative basate su sistemi eco compatibili, frugalità e resistenza alle mode e alle abitudini veicolate con il bombardamento pubblicitario.

Lo stesso Latouche lamenta di essere attaccato e delegittimato dalle lobby e dalle “oligarchie globali”, che in Europa finiscono per decidere le sorti di governi e guide politiche. Appoggiando la decrescita anche Grillo è finito nel mirino di queste oligarchie:á”Le lobby hanno sicuramente un ruolo nel delegittimare Grillo”, ha detto Latouche. “Si afferma che è populista. Ma cosa vuol dire essere populisti? Questa è una accusa che non ha senso”.

  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ebola in Nigeria, OMS: ‘L’epidemia è finita’

E la dottoressa di Medici Senza Frontiere ricoverata a Oslo è guarita

Gasparri insulta fan di Fedez, Twitter si rivolta

E Ornella Vanoni si appella a Napolitano

Ultime notizie Ebola: Strada spiega come si diffonde

Gino Strada ha spiegato come si propaga il virus a Otto e Mezzo

L’imprevisto durante le previsioni del tempo

Il cane ruba lo show al meteorologo

Lo scherzo della macchina fotografica che spruzza

Bestemmia Tiberio Timperi: i commenti sui social

Molti utenti sostengono il giornalista nonostante l'accaduto

Conte canta e Fedez si commuove: la parodia degli Autogol

Le cariche della polizia a Palermo

Il video che sta girando in rete

Enrico Brignano e la “droga” di Whatsapp

Alluvione Genova: il messaggio di Fiorella Mannoia

Il post della cantante in difesa degli immigrati

Italia, allarme ebola nelle Marche

Si tratta di una donna nigeriana rientrata qualche giorno fa in Italia

L’invasione di campo del cane fa il giro della rete

Un video top trend in molti paesi

Ebola Africa: come si diffonde il virus?

E viene pubblicato un video dell'infermiera americana che scoppia in lacrime

L’autista giustiziere diventa l’idolo di Facebook

La mano del ladro rimane incastrata in mezzo alla porta e l'autista infierisce

Giudici X Factor, i commenti per Fedez su Twitter

I messaggi della rete per il nuovo giudice di X Factor