lafucina.it
Ambiente

Sin, le città italiane in cui i neonati muoiono di inquinamento

In 15 anni sono stati 3328 decessi di neonati e 91 gravidanze finite male

Pubblicato il 20/11/2013 da La Fucina

C'è un allarme ancora inascoltato. E riguarda i siti più inquinati d'Italia e la mortalità dei bambini. I dati degli epidemiologi sulle zone inquinate dicono che "In 15 anni sono stati 3328 decessi di neonati e 91 gravidanze finite male". Le situazioni più critiche si sono verificate a Mantova, Taranto e Massa Carrara.La notizia la riporta l'Espresso. Eccone alcuni passaggi:I Sin sono i Siti di interesse nazionale, i luoghi più inquinati d’Italia, i buchi neri del Paese, che rappresentano il 3% di tutto il territorio. Complessi industriali, petrolchimici, discariche, acciaierie: anche quando le attività produttive hanno chiuso i battenti, o sono oramai residuali, la loro eredità permane nelle falde acquifere e nei terreni. E lascia traccia nella salute dei residenti. O dei piccoli residenti. Come sta dicendo appunto la ricercatrice, che negli anni è diventata l’anima del progetto Sentieri, lo studio del governo commissionato all’Istituto superiore di Sanità e al Cnr per fotografare la salute dei residenti di 44 dei 57 Sin.Primo cerchio rosso: in 15 anni, dal 1995 al 2009, i bambini da 0 a 1 anno che sono deceduti nei Sin sono 3328. Sono 128 in più dei casi attesi: circa nove all’anno per 15 anni. Solo nel primo anno di vita. Secondo cerchio rosso: origine perinatale. Sono 91 gravidanze finite male, bambini morti prima di nascere, feti abortiti. Casi in eccesso: se ne attendevano 1812, sono stati osservati 1903. Non si parla di tumori, anzi quelli sono anche inferiori ai casi attesi, ma di tutte le altre cause di mortalitàNelle pubblicazioni di settore, spulciando tra i documenti a disposizione dei congressisti, ecco i buchi neri più buchi neri d’Italia: Mantova, innanzitutto. La città del polo petrolchimico, e del Festival della Letteratura, ha 13 casi in più di neonati morti, rispetto a quelli attesi, e ben 49 tra i bambini fino a 14 anni.Taranto, ovviamente: ne ha 31 fino a un anno (è il record in Italia) e 18 nell’altra fascia. Segue il Sin di Massa Carrara, che comprende gli impianti della Syndial (Eni), della Solvay, l’ex Farmoplant e l’ex Ferroleghe, ma anche zone non contaminate e alcuni tratti di mare a ridosso della costa. Ci sono 12 neonati morti in più rispetto al resto d’Italia, 15 tra i bambini fino a 14 anni. «Bisogna agire, e presto – dice Roberta Pirastu – perché parliamo di terre contaminate e di numeri che possono solo crescere, se non si fa qualcosa».





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni