lafucina.it
Ambiente

A Londra la metro riscalderà le case

Il calore della rete metropolitana sarà riciclato per riscaldare le abitazioni

Pubblicato il 21/11/2013 da La Fucina

Lo scorso inverno è stato per Londra uno dei più freddi mai registrati negli ultimi decenni. Per aiutare le famiglie inglesi a riscaldarsi senza aumentare i costi in bolletta, il sindaco Boris Johnson ha lanciato un progetto unico nel suo genere: riciclare il calore disperso dalla fitta rete metropolitana della Capitale per cederlo alle abitazioni. L’innovativo Piano comunale è la prima concretizzazione del rapporto redatto lo scorso luglio dall’ufficio di sindaco, in cui veniva spiegato come si stessero studiando diverse modalità per sfruttare il calore di scarto ottenuto come sottoprodotto delle attività industriali e commerciali. Bunhill Heat and Power, questo il nome dell’iniziativa, partirà dal borgo di Islington, il cui Consiglio ha annunciato l’adesione al progetto proprio questa settimana; gli stessi membri del Consiglio hanno spiegato alla stampa i benefici attesi rivelando come, a regime, l’intervento permetterà di far risparmiare denaro ai suoi abitanti e ben 500 tonnellate di emissioni di CO2 l’anno all’atmosfera. Il piano, che coinvolge anche l’UK Power Networks e la Transport for London, devierà il calore disperso lungo la Northern Line da un grande pozzo di ventilazione alla già esistente rete di teleriscaldamento, connessa a centinaia di abitazioni. In realtà la prima fase è già stata avviata permettendo a 700 abitazioni di testare in anteprima questa fonte di calore “riciclato”, con l’obiettivo di estendere quanto prima la rete di teleriscaldamento ad altre 500 altre case. Bunhill Heat and Power ha ricevuto un finanziamento di 2,7 milioni di sterline dal Consiglio di Islington che possiede e gestisce la rete e 1 milione di sterline da parte dell’Unione europea, in quanto parte integrante del progetto comunitario CELSIUS. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie

Le proteine in polvere fanno bene al nostro organismo?

Le usano molto gli sportivi, ma anche anziani e debilitati

Sapevate che il mirtillo rosso protegge il sistema immunitario?

Ecco tutti gli altri benefici che porta al nostro organismo