lafucina.it
Cibo e Salute

I cibi da evitare per una buona salute

No ad alimenti ricchi di additivi e conservanti che appesantiscono i nostri organi emuntori: il fegato ed i reni

Pubblicato il 26/11/2013 da La Fucina

Ciò di cui ci nutriamo non fa solo la differenza in termini di peso ma influenza tantissimo lo sviluppo di molte malattie. Tutto ciò che mangiamo diventa letteralmente parte di noi, nel bene e nel male. Per cui, va da sè, che ciò che decidiamo di portare sulla nostra tavola influenzerà in qualche modo il nostro benessere.Anche se non ce ne rendiamo conto sottoponiamo ogni giorno il nostro corpo ad un lavoro enorme: trasformare i cibi che gli diamo in energia ed in sostanze che verranno utilizzate dalle nostre cellule. In poche parole si mette in moto il nostro metabolismo, che ha il delicato compito di eliminare le scorie. Ci sembra evidente che se ne assumiamo troppe di scorie il nostro corpo non sarà capace di eliminarle tutte e inevitabilmente si accumuleranno.Le scorie, o meglio, le tossine man mano che si accumulano danno il via a processi di infiammazione che sono l’inizio di malattie. Gli organi che dovrebbero eliminare le tossine e cioè il fegato, i reni, la pelle, l’intestino i polmoni ed il sangue ad un certo punto si intossicano e le malattie diventano evidenti ed in molti casi croniche.L’infiammazione altro non è che uno stato permanente di allarme.Alimentazione e malattie stretto legame, cibi da evitare Alimentarsi non correttamente, condurre uno stile di vita sedentario e avere cattive abitudini comportamentali significa esporci all’insorgenza di malattie. Riuscire, attraverso il cibo, a mantenere un PH dei liquidi corporei leggermente alcalino significa tenere sotto controllo il livello di scorie nei nostri organi. Esistono alcuni cibi che hanno la capacità di alcalinizzare il nostro ph e di contrastare il processo di acidificazione causato dalle tossine. Le più importanti sono le verdure in particolare i broccoli, l’indivia, i fagiolini, lo yogurt.I cibi da evitare sono tutti i fritti, le carni grasse, il cioccolato ad alte dosi, lo zucchero bianco, il vino e l’alcool in genere il cui consumo costante crea una infiammazione cronica. Cercate sempre di preferire i cibi freschi evitando accuratamente alimenti ricchi di additivi e conservanti che con l’andar del tempo appesantiscono i nostri organi emuntori: il fegato ed i reni. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Meningite, bimbo di 1 anno ricoverato a Cesena

Ricoverato dal 19 febbraio all'ospedale Bufalini di Cesena

Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac?

Ti è mai capitato di mangiare un Big Mac e avere fame mezz’ora dopo?

Richiamati crostini per la presenza di fibra non alimentare

Pam Panorama richiama tre lotti di crostini dorati

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Noto anticancro docetaxel nei tumori al seno

Correre frena l’invecchiamento del cuore,difende Dna cellule

Bastano 30 minuti al giorno

Meningite, 14enne in Rianimazione a Milano

Regione convoca esperti