lafucina.it
Cibo e Salute

Influenza, quest’anno arriva per il Capodanno

Il picco a ridosso del nuovo anno. Metterà a letto oltre 4 milioni di italiani

Pubblicato il 26/11/2013 da La Fucina

Arriva l'inverno, e si porta dietro l'influenza. Ma come sarà l'influenza di quest'anno? E soprattutto, quando arriverà? Le riposte le troviamo sul sito del Sole24Ore, dove Silvia Sperandio ha intervistato il virologo Fabrizio Pregliasco dell'Università di Milano. Ecco qualche stralcio:La pandemia vera e propria, secondo gli esperti, si farà sentire solo a fine dicembre-primi di gennaio. E metterà a letto - sempre stando alle previsioni - dai 4 ai 4 milioni e mezzo di italiani, dei quali il 40% bambini. «Quest'anno si prevede una pandemia standard, senza particolari picchi». I ceppi virali individuati sono tre: AH1N1/California; A/H3N2/Victoria; B/Massachusets. Il primo era già presente negli anni scorsi, gli ultimi due sono nuovi. Cosa ci possiamo aspettare? «Tutti questi virus - spiega lo specialista - hanno le stesse caratteristiche della malattia influenzale. I principali campanelli d'allarme sono ben noti, e vanno dalla febbre alta a dolori muscolari, stanchezza, tosse e altri sintomi respiratori».Per vaccinarsi c'è tempo fino a fine dicembre, ma non tutti sono d'accordoSe l'epidemia non arriverà prima di Natale, la campagna di prevenzione è già scattata nelle regioni italiane. Quanto tempo c'è ancora per vaccinarsi? «In realtà - dice il virologo - non esiste un limite temporale preciso: però, considerando che l'effetto protettivo parte dieci giorni dopo l'iniezione, possiamo dire che c'è tempo fino alla fine di dicembre».





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali