lafucina.it
Cibo e Salute

L’uso di Aspirina riduce la probabilità di cancro

A rivelarlo è uno studio della Società Italiana di Medicina Generale

Pubblicato il 26/11/2013 da La Fucina

Lo studio condotto dalla Simg (Società Italiana di Medicina Generale) sull’assunzione quotidiana di aspirina sta facendo molto dibattere non solo i medici e il mondo scientifico ma anche e soprattutto l’opinione pubblica italiana. Secondo i dati emersi al Congresso della Simg, i pazienti trattati con aspirina per prevenire eventi cardiovascolari, l’uso che maggiormente se ne fa a livello medico, sono risultati con un tasso di mortalità per tumore ridotto del 34% dopo 5 anni e del 20% dopo 20 anni.“Alcune ricerche – dice ai media Claudio Cricelli, presidente Simg – hanno ipotizzato che nella scelta dell’utilizzo dell’aspirina, soprattutto in chi non ha mai avuto eventi cardiovascolari, debbano essere considerati anche i potenziali benefici in altri ambiti patologici. Se in precedenza il miglioramento della prognosi era limitato a pazienti con tumore del colon-retto, oggi questi dati estendono i benefici ad altri tipi di cancro, agli adenocarcinomi in generale”.Una speranza, nella prevenzione, per tutti coloro che cercano uno spiraglio nella notte buia della malattia e l’auspicio è che un pezzo per ognuna tutte le aspettative sulla cura possano essere esaudite. Si muore ancora troppo di cancro in Italia e ogni spiraglio, come detto, su prevenzione o cura è sempre una piccola fiammella da tenere accesa. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci