lafucina.it
Cibo e Salute

L’uso di Aspirina riduce la probabilità di cancro

A rivelarlo è uno studio della Società Italiana di Medicina Generale

Pubblicato il 26/11/2013 da La Fucina

Lo studio condotto dalla Simg (Società Italiana di Medicina Generale) sull’assunzione quotidiana di aspirina sta facendo molto dibattere non solo i medici e il mondo scientifico ma anche e soprattutto l’opinione pubblica italiana. Secondo i dati emersi al Congresso della Simg, i pazienti trattati con aspirina per prevenire eventi cardiovascolari, l’uso che maggiormente se ne fa a livello medico, sono risultati con un tasso di mortalità per tumore ridotto del 34% dopo 5 anni e del 20% dopo 20 anni.“Alcune ricerche – dice ai media Claudio Cricelli, presidente Simg – hanno ipotizzato che nella scelta dell’utilizzo dell’aspirina, soprattutto in chi non ha mai avuto eventi cardiovascolari, debbano essere considerati anche i potenziali benefici in altri ambiti patologici. Se in precedenza il miglioramento della prognosi era limitato a pazienti con tumore del colon-retto, oggi questi dati estendono i benefici ad altri tipi di cancro, agli adenocarcinomi in generale”.Una speranza, nella prevenzione, per tutti coloro che cercano uno spiraglio nella notte buia della malattia e l’auspicio è che un pezzo per ognuna tutte le aspettative sulla cura possano essere esaudite. Si muore ancora troppo di cancro in Italia e ogni spiraglio, come detto, su prevenzione o cura è sempre una piccola fiammella da tenere accesa. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Frutta e verdura,10 porzioni per salvare 7,8 mln vite l’anno

Resta valida avvertenza 5 volte al dì, ma più si mangia meglio è

“Presenza di corpi estranei”, ministero Salute ritira crostini

Ecco le marche e i lotti

Ospedale San Camillo a Roma assumerà ginecologi non obiettori

Zingaretti, attuiamo legge 194; Cei, obiezione è un diritto

Meningite, bimbo di 1 anno ricoverato a Cesena

Ricoverato dal 19 febbraio all'ospedale Bufalini di Cesena

Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac?

Ti è mai capitato di mangiare un Big Mac e avere fame mezz’ora dopo?

Richiamati crostini per la presenza di fibra non alimentare

Pam Panorama richiama tre lotti di crostini dorati

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"