lafucina.it
Cibo e Salute

Tutti i danni dei farmaci efferverscenti

Alti quantitativi di sodio. Innalzano di molto la probabilità di infarti e ictus

Pubblicato il 28/11/2013 da La Fucina

Il rischio per il cuore può arrivare anche dai farmaci. A causa dell'eccessiva quantità di sodio nei medicinali di tipo effervescente o solubile. Addirittura il contenuto sarebbe tale da aumentare le probabilità di incorrere in infarto e ictus. Questo il risultato di uno studio condotto dalla University of Dundee e pubblicato sul British Medical Journal.Più infarti e ictus - Il rischio di infarto e ictus aumenta del 16% per chi prende farmaci con alto contenuto di sodio rispetto a chi prende gli stessi medicinali ma in una formulazione diversa. Il rischio di ipertensione si moltiplica di sette volte e i tassi di mortalità sono più alti del 28%.Jacob George, autore principale dello studio, ha spiegato: "Ci siamo concentrati principalmente su analgesici, integratori vitaminici e antinausea, confrontando il rischio cardiovascolare di 1,2 milioni di individui che prendevano formulazioni ad alto contenuto di sodio (per esempio gli effervescenti) o versioni a minor contenuto di sodio degli stessi farmaci".Gli esperti hanno monitorato il campione nell'arco di molti anni di osservazione. Secondo George, alla luce di questo studio è opportuno che nel foglietto illustrativo dei farmaci ci sia anche una chiara indicazione dei livelli di sodio. (TgCom)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale

Forino (direttore Assolatte), consumi latte ancora in calo

Nei primi cinque mesi del 2017

Un vaccino contro il colesterolo cattivo, test sull’uomo

Promette di frenare l'aterosclerosi riducendo l'accumulo di grasso che può ostruire le arterie

Lorenzin, manager sanità incapaci buttano miliardi

Mentre il correttivo della riforma Madia e' fermo in Cdm

Bergamotto toccasana, in succo combatte stress e colesterolo

Studio Università di Tor Vergata conferma 'frutto della salute'

Il pesce un possibile aiuto nella cura artrite reumatoide

Malattia più controllata con consumi 1-2 porzioni a settimana