lafucina.it
Società

L’attore di Fast & Furious muore in un incidente

Drammatico epilogo per Paul Walker

Pubblicato il 01/12/2013 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

L'attore Paul Walker, protagonista della serie cinematografica Fast & Furious, è morto in un incidente stradale a Valencia, a nord di Los Angeles. Aveva 40 anni.

"E' con profonda costernazione che ci troviamo a confermare che Paul Walker è morto oggi in un tragico incidente d'auto mentre partecipava a un evento benefico per la sua organizzazione Reach Out Worldwide. Era passeggero dell'auto di un amico, ed entrambi hanno perso la vita", si legge sulla pagina Facebook dell'attore.

La star di Fast & Furious era a Valencia per un car show per raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal tifone nelle Filippine. La stampa locale riporta che la Porsche rossa si è schiantata contro un palo della luce e un albero e si è incendiata. Non è chiaro chi fosse alla guida.

Walker stava lavorando a un nuovo Fast & Furious, il settimo, con la regia di James Wan, la cui uscita era programmata per il prossimo luglio. Aveva da poco finito di girare Hours di Eric Heisserer, un thriller che negli States uscirà a metà mese. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Cesena, mangia sushi e poi muore. “Verifiche anche sull’operato dei soccorsi”

La donna aveva cenato in un ristorante di Savignano. La titolare: "Io? Sono tranquilla"

Il caffè protegge dal cancro alla prostata, minimo 3 tazzine

Studio italiano, azione confermata in vitro con estratti caffè

Lotto antibiotico ritirato da farmacie

Risultato fuori specifica riscontrato sul suddetto lotto

Lorenzin: sì tasse su tabacco, sono contro morte

'Battaglia contro fumo è la prima battaglia di salute'

Come liberarsi dell’unghia incarnita in pochi minuti

Sequestrato lotto di polenta bio

Troppo glutine e micotossine pericolose

Mangiare cioccolata e cibi grassi: colpa dei geni

Varianti Dna associate a preferenze alimentari,contrastano diete

Meningite, liceale in terapia intensiva a Milano

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in Terapia intensiva all'ospedale Niguarda di Milano

Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Aumenta rischio demenza e ictus

Mette il sale nella caffettiera: quello che succede è sorprendente

Succo di barbabietola migliora prestazioni cervello

Maggiore connettività in regioni associate alla funzione motoria

Salgono a 1600 casi di morbillo nel 2017, 4 su 10 ricoverati

Monitoraggio Ministero della Salute, età media 27 anni

Caffè ha doppio aromi vino ma solo nonni sanno riconoscerli

Nel dopoguerra tostatura a casa, ora sparite torrefazioni locali

Tribunale, uso scorretto cellulare causa tumore

Sentenza a Ivrea. Legali, Inail condannata a risarcire dipendente azienda

Grassi trans, eliminarli dalla dieta riduce rischio di infarto e ictus

Presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno