lafucina.it
Società

Massimo Di Cataldo contro Google

Il cantante e le foto sul motore di ricerca della compagna col volto tumefatto

Pubblicato il 03/12/2013 da La Fucina

Massimo Di Cataldo contro Google. La guerra a distanza tra Massimo Di Cataldo e Anna Laura Millacci prosegue. In questi giorni il cantautore ha denunciato sulla sua pagina Facebook come cercando il suo nome su Google, appaia come risultato non una sua foto ma quella della ex compagna Anna Laura Millacci, con il sangue sul volto che lei dice essere frutto delle violenze subite proprio da Di Cataldo.Una vera e propria ingiustizia secondo Massimo Di Cataldo. Alcuni mesi fa Anna Laura Millacci ha pubblicato sul suo profilo Facebook delle foto in cui appariva sanguinante denunciando l’ex fidanzato Massimo Di Cataldo di un presunto pestaggio. A seguito di quelle foto è stata aperta anche un’inchiesta e la vicenda è finita in mano agli avvocati.Ora, digitando su Google il nome Massimo Di Cataldo, appaiono le terribili foto della discordia e il cantautore non ci sta. Su Facebook ha scritto:“E’ squallido, è ingiusto, è vergognoso! è un incubo!!! inserendo il mio nome sul motore di ricerca di Google esce la descrizione, ma la foto non è la mia! uno scherzo di pessimo gusto! ho già inviato un feedback ai gestori di google, si fa così in fondo alla pagina clicca su “invia feedback”, si apre una finestra.Scrivi una brave descrizione, tipo “la foto non corrisponde al soggetto in questione, si prega sostituire con un ritratto adeguato”, o qualcosa del genere e clicca “Avanti”, dopo di che si apre un’altra finestra “evidenzia le aree pertinenti per il tuo feedback” e con la freccetta puoi selezionare la porzione da evidenziare (quella che vedi nell’immagine che ho postato), poi sulla finestra ancora aperta clicca “Avanti”. così, anche se non garantito che provvedano, ho inviato il mio feedback. magari se ne ricevessero altri da utenti diversi potrebbe esserci un accorgimento. AIUTAMI A RIPRENDERE LA MIA FACCIA ! grazie di cuore, almeno per l’attenzione” (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci