lafucina.it
Società

Massimo Di Cataldo contro Google

Il cantante e le foto sul motore di ricerca della compagna col volto tumefatto

Pubblicato il 03/12/2013 da La Fucina

Massimo Di Cataldo contro Google. La guerra a distanza tra Massimo Di Cataldo e Anna Laura Millacci prosegue. In questi giorni il cantautore ha denunciato sulla sua pagina Facebook come cercando il suo nome su Google, appaia come risultato non una sua foto ma quella della ex compagna Anna Laura Millacci, con il sangue sul volto che lei dice essere frutto delle violenze subite proprio da Di Cataldo.Una vera e propria ingiustizia secondo Massimo Di Cataldo. Alcuni mesi fa Anna Laura Millacci ha pubblicato sul suo profilo Facebook delle foto in cui appariva sanguinante denunciando l’ex fidanzato Massimo Di Cataldo di un presunto pestaggio. A seguito di quelle foto è stata aperta anche un’inchiesta e la vicenda è finita in mano agli avvocati.Ora, digitando su Google il nome Massimo Di Cataldo, appaiono le terribili foto della discordia e il cantautore non ci sta. Su Facebook ha scritto:“E’ squallido, è ingiusto, è vergognoso! è un incubo!!! inserendo il mio nome sul motore di ricerca di Google esce la descrizione, ma la foto non è la mia! uno scherzo di pessimo gusto! ho già inviato un feedback ai gestori di google, si fa così in fondo alla pagina clicca su “invia feedback”, si apre una finestra.Scrivi una brave descrizione, tipo “la foto non corrisponde al soggetto in questione, si prega sostituire con un ritratto adeguato”, o qualcosa del genere e clicca “Avanti”, dopo di che si apre un’altra finestra “evidenzia le aree pertinenti per il tuo feedback” e con la freccetta puoi selezionare la porzione da evidenziare (quella che vedi nell’immagine che ho postato), poi sulla finestra ancora aperta clicca “Avanti”. così, anche se non garantito che provvedano, ho inviato il mio feedback. magari se ne ricevessero altri da utenti diversi potrebbe esserci un accorgimento. AIUTAMI A RIPRENDERE LA MIA FACCIA ! grazie di cuore, almeno per l’attenzione” (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allerta alimentare del Ministero Salute: non consumare il Tramezzino R RIVA

Possibile presenza di Listeria

La carne che gli italiani comprano è sempre meno

Osservatorio consumi, meno carne ma di qualità, maiale al top

Scuola: Bologna, in due istituti si mangerà prima secondo

Per incrementare consumo verdura. Dal 3/4 coinvolti 350 bambini

Cibi ‘a basso contenuto di..’ possono ingannare

Studio Usa su 80 milioni di prodotti, non sempre salutari

I figli delle mamme 30-40enni hanno meno difficoltà emotive e sociali

Sgridano e puniscono meno i loro bambini. Il vantaggio declina dopo i 15 di età

Lo stile di vita protegge cuore e arterie

Nuove conferme da un nuovo studio pubblicato su The Lancet

Di notte al bagno? Troppo sale nella dieta

Studio presentato dai ricercatori giapponesi dell'Università di Nagasaki

Insulina spray nasale contro l’Alzheimer,al via test clinici

Studio Sniff,ormone potrebbe ripristinare memoria e cognizione

Farmaci: Agenzia Ue sospende 300 generici,studi inaffidabili

Commissione renderà decisione vincolante, in attesa di nuovi dati

Contro il tumore alla vescica primo passo avanti nelle cure dopo 30 anni

Pinto (Aiom), parte ora la seconda 'era' della immunoterapia contro i tumori

Ricerca: alimentazione con più verdure previene malattie

Batteri orali dei sardi di 2 secoli fa svelano segreti longevità

Italia candida cultura tartufo in patrimonio Unesco

Commissione Norcia si è fatta promotore

Magnesio: consumo quotidiano previene cardiopatie, ictus e diabete

Il minerale potrebbe essere responsabile dei benefici della dieta mediterranea

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale