lafucina.it
Uncategorized

Gli Usa ci spiano dal tetto dell’ambasciata di Roma

L’Espresso ha fatto esaminare le strutture della sede diplomatica americana a un giornalista specializzato britannico

Pubblicato il 06/12/2013 da La Fucina

Gli americani ci spiano dal tetto dell'ambasciata di Roma, in via Veneto.Come racconta L'Espresso, in un articolo di Gleen Greenwald e Stefania Maurizi, i documenti segreti di Edward Snowden rivelano come i servizi segreti a stelle e strisce hanno controllato le telefonate della leadership italiana dall'ambasciata di via Veneto a Roma. E smentiscono le rassicurazioni del governo Letta. Lo scandalo Datagate sembra senza fine.Nella Capitale lavora a pieno regime una unità speciale che opera sotto copertura, protetta dall’immunità diplomatica.E' un lavoro molto delicato quello degli 007 che stanno a Roma: spiano tutte le comunicazioni della leadership italiana.Non sono voci di corridoio, ma i fatti che emergono dalla lettura dei documenti top secret di Edward Snowden, che “l’Espresso” pubblica in esclusiva per l’Italia in collaborazione con “Repubblica”."Un file descrive l’esistenza e le attività dello “Special Collection Service” (SCS) a Roma e a Milano: si tratta dello stesso team che, secondo il settimanale tedesco “Spiegel”, ha spiato il telefonino del cancelliere tedesco Angela Merkel. «I siti in cui si trova lo Special Collection Service», recita il documento in possesso de “l’Espresso”, «forniscono molta intelligence in presa diretta sulle comunicazioni della leadership, una missione largamente facilitata dal fatto di essere presente nella capitale di una nazione»."Meno di un mese fa in un’informativa alla Camera, il premier Enrico Letta diceva sicuro: "In base all’analisi della nostra intelligence e dei contatti internazionali, non risultano compromissioni della sicurezza delle comunicazioni, né dei vertici di governo, né delle nostre ambasciate, né risulta che la privacy dei cittadini sia stata violata". Non era vero, come emerge da questi documenti top secret.A Roma ci sono agenti sotto copertura, e a Milano l’unità Scs opererebbe in modo totalmente automatizzato, ovvero senza l’ausilio di agenti. Caso unico in Europa, in Italia lo Special Collection Service è presente quindi in ben due siti.Nella capitale tedesca le antenne dell’Scs sono state nascoste sui tetti delle ambasciate: da lì è infatti possibile captare le telefonate dei cellulari nella sede del governo e agganciare i ponti radio."E a Roma? “L’Espresso” ha fatto esaminare le strutture della sede diplomatica americana a Duncan Campbell, il giornalista specializzato britannico che nel 1988 ha rivelato lo scandalo Echelon. Esaminando i tetti del palazzo di via Veneto, Campbell ha concluso: "La presenza del sistema di raccolta nascosto dello Special Collection Service, sul tetto dell’ambasciata di Roma, è chiara ed è una struttura tipica a quella di altre ambasciate in giro per il mondo"(Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali