lafucina.it
Società

Perde 60 kg, ecco com’è oggi

E’ famoso per essere stato uno dei giudici di Masterchef USA

Pubblicato il 09/12/2013 da La Fucina

E’ famoso per essere stato uno dei giudici di Masterchef USA insieme a Gordon Ramsey e Joe Bastianich. Il suo nome è Graham Elliot e fino a poco tempo fa il suo peso era di 200 kg. Oggi grazie ad una dieta ferrea e ad un’operazione chirurgica , a cui si è sottoposto qualche mese fa, che ha previsto un ridimensionamento dello stomaco, ha perso ben 60 kg.Elliot è stato soggetto di un vero e proprio processo di metamorfosi fisica e se guardiamo le foto postate sui social mesi fa quasi facciamo confusione a capire se sia la stessa persona. Il cambiamento si vede e tanto. Grazie alla sua perdita di peso gli è stato possibile realizzare il desiderio di completare una corsa podistica di 5 km in un tempo ridotto: poco più di 36 minuti.E’ ovvio che dietro tutto questo c’è un percorso difficile da parte del giovane giudice. Per arrivare ad essere com’è oggi ha dovuto approcciarsi ad un nuovo metodo di alimentarsi, fatto di molte rinunce; e per uno chef è difficile rinunciare a certe prelibatezze. Lui stesso confessa:Se gli amici decidono di andare in un fast food o mangiare cioccolata, patatine o biscotti, è difficile resistere alla tentazione di prenderne un pezzettino, mentalmente devo cominciare a pensare che quella roba mi fa male (leggilo.net)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci